Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Da Venezia a Milano il lusso secondo Antonia Sautter

Shares

“Luxus” era il nome assegnato al Padiglione Venezia della Biennale Arte dello scorso anno.Il medesimo curatore, il filosofo Stefano Zecchi, ha ora allestito a Milano la mostra “LUXUS – Lo Stupore della Bellezza” promossa e prodotta dal Comune di Milano e dalla Fondazione Stefano Zecchi, aperta al pubblico dal 12 luglio al 30 settembre 2018  nell’Appartamento dei Principi di Palazzo Reale a Milano.Antonia Sautter, stilista veneziana, anima creativa e direttore artistico de Il Ballo del Doge, sarà presente con alcune sue creazioni, fra abiti da lei pensati e realizzati con fiori in onore a Madre Natura e una trentina di maschere dorate.La mostra, curata da Stefano Zecchi, è un percorso di educazione estetica per comprendere la storia e il concetto di Lusso attraverso una esposizione eclettica di oggetti che accompagneranno lo spettatore in un viaggio attraverso la cultura occidentale in un costante e geniale intreccio con quella orientale.Nelle dieci stanze allestite per il percorso espositivo, Antonia Sautter, fresca del prestigioso Premio Internazionale “Profilo Donna 2018” ricevuto lo scorso 3 luglio, esporrà  le sue creazioni nell’ambientazione legata al tema della Natura, grande maestra per apprendere la straordinaria, lussuosa bellezza della creazione e nella “Stanza della Maschera”, con una istallazione di maschere artigiane dell’Atelier Antonia Sautter di Venezia. In uno spazio purpureo, ispirato dalla regia di Stanley Kubrick, l’esposizione della stilista veneziana accompagnerà lo spettatore nella riflessione di un antico pensiero che da un lato condanna il lusso con considerazioni morali, dall’altro sostiene che sia proprio il lusso ad appagare un eterno sogno di voluttà e preziosa bellezza. L’occasione stimola, al contempo, alcuni interrogativi: la maschera nasconde o consente di svelare ciò che non è immediatamente visibile? E’ un travestimento oppure è una realtà da riconoscere? Il lusso è davvero il superfluo, un inutile orpello o un’aspirazione che, moralisticamente repressa, cela un sogno di bellezza che si vorrebbe raggiungere?Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato attivamente la Fondazione del Teatro alla Scala, La Fondazione Il Vittoriale degli italiani, I Musei Civici di Milano, il Poldi Pezzoli e la Fondazione Gualtiero Marchesi.  Info mostra:LUXUS. Lo stupore della bellezzaMilano, Palazzo Reale, 12 luglio – 30 settembre 2018Orari:lunedì: 14.30-19.30/martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30/ giovedì e sabato: 9.30-22.30 (il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura)Biglietti:Intero € 10,00 | Ridotto € 8,00 | Ridotto speciale € 6,00

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top