Carpene Malvolti

Cosa vedere a Pietra Ligure? Pietra Ligure situata in Liguria, provincia di Savona, si trova esattamente tra Borgio Verezzi e Borghetto Santo.

Scopriamo in questa guida di VDG Magazine cosa ammirare a Pietra Ligure e dove mangiare le squisite prelibatezze culinarie.

Pietra Ligure: ecco cosa vedere!

Nata nell’epoca neolitica, come dimostrano i diversi ritrovamenti archeologici, Pietra Ligure è stata conquistata dai Romani e dai Longobardi.

La presenza dei due popoli conquistatori oggi Pietra Ligure vanta uno stile architettonico unico, le costruzioni medievali si erigono come nei tempi antichi e le sue cinta riportano al passato.

La testimonianza ad oggi più evidente è sicuramente da ricercare nel celebre Castello, edificato su una roccia calcarea a strapiombo sul mare, una struttura di epoca romana a scopo difensivo, è da questo che Pietra Ligure prende nome, da un imponente e strategico Castello medievale.

Negli anni il borgo è stato un susseguirsi di diversi stili architettonici: qui si possono ammirare le tracce cinquecentesche e settecentesche, monumenti millenari e chiese tra le più antiche d’Italia.

Tra queste troviamo sicuramente la Basilica di San Nicolò, costruita nel 1791, eretta in onore di San Nicolò a cui fu attribuito il miracolo della scomparsa della peste in città.

Poco dopo la costruzione di quest’opera si decise di costruire un edificio che ad oggi ricopre un ruolo importante nella comunità di Pietra Ligure, l’Oratorio dei Bianchi dove al suo interno sono presenti cimeli artistici di spessore, come la tela dell’Ultima Cena e la tela di San Luigi Gonzaga.

Pietra Ligure: le spiagge e l’offerta gastronomica

Pietra Ligure è una meta turistica perfetta per chi vuole rilassarsi alla scoperta delle bellezze del borgo e delle spiagge stupende.

Letto questo?  Le Terme, luoghi di benessere e rigenerazione del corpo e della mente

La posizione della sua costa la colloca nella parte più bella della Riviera Ligure, premiata con la Bandiera Blu UNESCO.

Ha la sua particolarità nella sabbia mista a ghiaia e al suo mare accessibile ad adulti e bambini per via del fondale.

Una delle perle di Pietra Ligure è la Spiaggia delle Barche, situata proprio di fronte al centro storico, che rende il binomio spiaggia-borgo molto suggestivo.

A Pietra Ligure sono presenti quattro spiagge libere, una scelta ottimale per chi vuole passare qualche ora di mare in relax senza doversi recare in una spiaggia privata.

Pietra Ligure è arte, spiagge ma anche esperienza gastronomica: qui si può gustare ed assaporare i piatti della cucina tipica Ligure dove l’alimento per eccellenza è il pesce.

Ci sono tanti ristoranti e trattorie dove poter scegliere ottimi piatti: trofie al pesto genovese, linguine ai frutti di mare, arbanella di acciughe sotto sale, insalata di polpo, cappon magro, catalana, grigliata di pesce fresco, frittura di totani e gamberetti, astice, farinata con i bianchetti e tanti altri piatti tipici “Made in Liguria”.

Anche dal punto di vista culinario Pietra Ligure non è solo tradizione, è anche attenzione nei confronti del turista ed è per questo che all’interno del comune sono presenti locali non solo tipici.