Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

La via delle Erbe

5 Febbraio, 2023
bit

Fuori di Taste a Firenze con il salone del gusto. Ecco i principali eventi in città

Shares

A inizio febbraio la Fortezza da Basso di Firenze ospita Taste, il salone delle eccellenze enogastronomiche. In città anche un ricco calendario di eventi extra kermesse, il Fuori di Taste 2023. Ecco gli appuntamenti più interessanti.

Fuori di Taste

Tre giorni di “fuoco e fiamme”, per gli appassionati di enogastronomia: da sabato 4 a lunedì 6 febbraio torna a Firenze Taste, il salone dedicato alle eccellenze agroalimentari, in scena alla Fortezza da Basso. Se nel fortilizio mediceo andranno in scena sia degustazioni e assaggi sia momenti più culturali – con dibattiti, tavole rotonde e la consegna dei Forchettiere Awards 2023, i premi della ristorazione fiorentina e toscana – la città del David farà da sfondo a una serie di appuntamenti a tema, raggruppati sotto le insegne del “Fuori di Taste 2023”. Ecco i principali, divisi per giornata:

Venerdì 3 febbraio

Per Fuori di Taste 2023 l’Harry’s Bar Firenze è protagonista della “vigilia” del salone: da un lato l’Harry’s Bar The Garden (la “dependance” presso il Grand Hotel Sina Villa Medici) ospita la mostra “Artender” curata da Federico S. Bellanca col supporto di Italicus – il mondo del bar e della mixology visto con gli occhi di giovani artisti multidisciplinari, raccontato attraverso pittura, fotografia, grafica, fumetto ed NFT – alle 18 l’Harry’s Bar sul lungarno Vespucci ospita la masterclass di presentazione di Maite, distilleria libera di Marina di Carrara, con il gin “Spiaggia Lunga” e la vodka “Statuaria”, distillata nel marmo bianco di Carrara. Debutto inoltre per il gin “Fiamma”.

Sabato 4 febbraio

Alle 18 l’Harry’s Bar sul lungarno Vespucci vedrà il lancio delle praline Fabrika Cioccolato Asiago, gioielli artigianali di gusto ripieni di ingredienti fuori dal comune: i cioccolatini hanno un dolce ripieno di formaggio Asiago, speck, miele, distillati come il Kranebet ed altre eccellenze dell’altopiano di Asiago. In abbinamento, per l’occasione, il gin “52 Mule Road” espressione delle prealpi vicentine. La sera, invece, l’Aceto Balsamico di Modena è protagonista di una cena con i piatti dello chef Giuseppe Papallo (Architettura del Cibo), un viaggio di sapore alla scoperta dell’oro nero di Modena con una delle più importanti aziende storiche, l’Acetaia del Duca. Inoltre, alla Mènagere in scena un menù degustazione con i formaggi della Storica Fattoria Il Palagiaccio, mentre il Cibrèo Ristorante e Noalya Cioccolato Coltivato presentano una cena degustazione di cinque portate che vede protagonista l’intensità e l’eccellenza del cioccolato Noalya in inedite sfaccettature.

Letto questo?  Identità Milano, signore e signori, la rivoluzione è servita

Domenica 5 febbraio

Alle 18 una nuova masterclass all’Harry’s Bar, per Fuori di Taste 2023: il Re dei Re, pluripremiato liquorificio livornese di Fabio e Piercristian Elettrico celebra il passaggio a distilleria presentando la sua gamma (Bitter Amaranto, Elektro Gin, Amarangela, Peach Brandy e Amarea): un rebranding che conclude l’anno del decennale. Alle 20,30 invece l’Insolita Trattoria ospita una cena all’insegna delle variazioni sul tema della pasta, un viaggio culinario che mette a confronto la cucina dello chef Lorenzo Romano, la pasta del pastificio artigianale di Gragnano 28Pastai e i pomodori dei Sapori di Corbara. In alternativa, nello storico ristorante Paoli, il tartufo nero pregiato dell’Azienda Agricola San Pietro a Pettine sarà protagonista di un menu degustazione di tre portate elaborato per esaltarne il suo raffinato gusto e profumo. Alle 19, infine, l’hamburgeria 180Grammi ospita una serata in collaborazione con Tartufi Stefania Calugi: in assaggio tre tipi di hamburger (Chianina, Cinta e Angus) utilizzando il tartufo.

Lunedì 6 febbraio

Ultimo appuntamento con le masterclass di Fuori di Taste 2023: all’Harry’s Bar The Garden (via Il Prato 42) in scena alle 18 la presentazione del gin e del bitter dell’azienda di Castagneto Carducci “Gin’s Tuscany” di Gabriele Vallebona e Riccardo Ceccanti: due prodotti dalla spiccata identità territoriale, legata ai profumi e ai sapori del bolgherese. Dalle 18,30 la Vetreria ospita la preview della seconda edizione di Tavola Latina, il format cultural-gastronomico che unisce Firenze al Sud America. Cocktail con i prodotti Dovel accompagnati dal finger food degli chef Salvo Pellegriti e Fancys Salazar. Infine, dalle 20 al The Stellar Restaurant in scena “Una Toscana Interstellare“, la degustazione con il tartufo di Savini Tartufi, a cura dello chef Luigi Bonadonna e pairing di cocktail dell’Alchimista Nicola Spaggiari, con le botaniche di Peter in Florence.

Redazione Viaggi del Gusto

La redazione di VdgMagazine è composta da appassionati e professionisti del Viaggio e del Gusto. Si avvale di collaboratori dalle molteplici competenze professionali. Tutti accomunati dalla passione per il racconto.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top