Lunedì 26 novembre a Milano si terrà la serata conclusiva del contest, che decreterà la coppia di chef vincitrice

Una cena in cui ammirare due maestri della cucina italiana all’opera e gustare i loro piatti gourmet ispirati alla musica? Ve la propone Chef’s Cup Contest, la gara tra chef stellati organizzata dal Gruppo SINA Hotel giunta alla sua sesta edizione.

Lunedì 26 novembre, data dell’ultima tappa della competizione 2018, al ristorante l’Opéra del Sina de La Ville di Milano si esibiranno gli chef Massimo Viglietti dell’Enoteca Achilli al Parlamento di Roma, che interpreterà le note jazz del pianista Thelonious Monk presentando un piatto creato dai ricordi della sua infanzia, e Daniele Usai del ristorante il Tino di Fiumicino, che offrirà ai commensali un dessert a base di gamberi ispirato a “This is not a love song” dei Public Image Ltd.

Gli chef, entrambi una stella Michelin, in questa ottava tappa dell’edizione 2018 a tema musica – le precedenti avevano per protagonisti arte, cinema, fiabe, fumetti, moda – cercheranno di stupire gli ospiti e la giuria per poter conquistare il primo posto del contest, che verrà decretato proprio al termine della serata.

Lo chef Viglietti dedicherà il suo piatto al collega Alessandro Narducci, uno dei protagonisti della gara prematuramente scomparso, per il quale verrà istituito un premio speciale, quale esempio per molti giovani che vogliono intraprendere questa professione.

Se volete assistere allo show cooking più stellare d’Italia e soddisfare non solo il palato ma anche gli altri quattro sensi, visitate il sito ufficiale dell’evento.

Letto questo?  Uova, farina e patate: anche il tortello mugellano ha la sua disfida