Forni accesi alla Mostra d’Oltremare

Napoli, capitale mondiale della margherita, ospita i principali maestri italiani che si confronteranno per tre giorni su tutto ciò che ruota intorno al “pianeta pizza”. La IVa edizione di TuttoPizza Expo 2019, rassegna dedicata agli operatori professionali, è in programma alla Mostra d’Oltremare dal 20 al 22 maggio, e sarà il luogo per eccellenza in cui i principali esperti del settore, con un fitto programma di master class, trasmetteranno conoscenze e competenze su vari temi: dai servizi alle farine, dalle bevande – birra e vino – al caseario, al packaging ma anche i segreti degli abbinamenti e della conservazione dei prodotti fino al design dei locali.

Un gustoso e ricco programma

Articolato e ricco il programma di Tutto Pizza con tanti incontri a partire dalla conferenza di presentazione prevista per il 20 maggio alle ore 11 nei padiglioni della Mostra in viale Kennedy, in cui verranno diffusi dati sul settore di un recente studio della Cna; il trofeo per pizzaiuoli “TuttoPizza”, unica competizione in Italia a squadre con una sezione per pizze “senza glutine”; il 22 maggio, la IIa edizione della “Convention del Pizzaiuolo”, dove i principali maestri italiani si confronteranno sui temi più attuali che riguardano il settore. Alla fiera si potrà assaggiare anche la pizza “nutraceutica” al Goji italiano, buona da mangiare e ottima per la salute. Sarà il maestro pizzaiolo Luciano Sorbillo (Pizz a’ Street) a presentarla e svelare la particolare ricetta ma soprattutto a farla degustare.

Letto questo?  E' ora di Gourmet al Lingotto Fiere di Torino

 

Il maestro pizzaiolo, Luciano Sorbillo

Un Trofeo per i pizzaioli

Una competizione a squadre per pizzerie, associazioni e catene in franchising. La sfida per aggiudicarsi il Trofeo di TuttoPizza finale si svolgerà mercoledi 21 Maggio con in palio, per le prime tre squadre classificate, assegni in denaro e premi delle aziende sponsor. Al padiglione della Mostra d’Oltremare di Napoli i cinque partecipanti di ogni squadra (quattro pizzaioli e un caposquadra presentatore) saranno giudicati da una giuria tecnica per la “presentazione, gusto, cottura e abbinamento degli ingredienti”. Sono attesi oltre 8.000 visitatori – solo tra gli operatori professionali – e circa 100 espositori con in programma numerosi seminari e meeting di aggiornamento.

Il team italo-portoghese “Latteria Sorrentina  vince il Trofeo Tutto Pizza 2018

La pizzeria, da bottega ad azienda gourmet

Abbinare il più grande evento internazionale professionale della pizza alla città di Napoli: “TuttoPizza, Napoli capitale mondiale. Il mondo della pizzeria è in grande evoluzione – commenta Raffaele Biglietto, direttore di TuttoPizza – e presenta una notevole potenzialità in termini di crescita economica. Nei prossimi anni, poi, si prevede che proseguirà in maniera significativa l’aumento dei consumi fuori casa, e oggi stiamo assistendo ad un processo di trasformazione della pizzeria, da bottega ad azienda anche di alta qualità, accompagnato da uno sviluppo del marketing che ha dato un ulteriore notevole impulso alla crescita. La pizzeria riesce a soddisfare i gusti e le tasche più diverse, dalla low cost a quella gourmet. E’ giusto ricordare come questo settore vanti circa 150mila addetti in Italia con un giro d’affari di 12 miliardi di euro qui e di almeno oltre 60 nel mondo”.