Già il nome rimanda a fughe vacanziere in direzione della più bella campagna romana, proprio a due passi dal centro città.

Siamo al BoMa Country House, col 532 Restaurant & Grill griffato Riccardo Di Giacinto. Visto che anche solo la prima colazione varrebbe bene una fuga, il consiglio è passarci dentro almeno una notte per un risveglio in dolcezza. La cucina godetevela in veranda o sul prato all’inglese, tra le essenze odorose. I sapori spiccati sono trattati da una mano sapiente: pappa al pomodoro con uovo in camicia e pecorino, mezzelune di stracciatella con crema di carciofi alla romana. C’è tanto verde anche da Ugo al Villaggio, visto che è nel cuore della macchia mediterranea di Capocotta, ma non manca certo l’azzurro, perché oltre le dune, qui, c’è il mare. Anche nel piatto, con i crudi di pesce e le ricette della tradizione riviste da Andrea Dolciotti. Non perdete un aperitivo al tramonto, magari dopo l’ultimo bagno.

 

Per saperne di più:

www.bomacountryhouse.com

www.marinevillage.it

Letto questo?  Dry Martini e Don Geppi: al Majestic Palace di Sorrento cocktail di eccellenze