3-23 luglio  Richard Thompson, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Billy Cobham, Almamegretta, Suzanne Vega, James Senese Napoli Centrale: questi alcuni dei nomi che animeranno, come tradizione da trentotto anni, i numerosi palchi di Folkest allestiti tra Udine, Spilimbergo, Villa Manin, Tolmezzo, ma anche Capodistria e la Slovenia. Artisti molto differenti fra di loro e un festival multicolore pensato proprio per valorizzare tutta quella musica che, al di là dall’essere tecnicamente folk, etno, jazz o cantautorale, sappia dare voce alle radici culturali di qualsiasi parte del mondo. Titolo emblematico di questa edizione 2016 Frontiere: un’occasione per valicare ancora una volta i confini fra le musiche e i generi.Località varie – Friuli www.folkest.com

Letto questo?  Sweety of Milano&Chocolate, la più grande Pasticceria d’Italia