Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

"Soup for Italy": non solo ricette, ma soprattutto sensibilizzazione

Shares

 Il Salone Internazionale del Libro di Torino è un evento che richiama annualmente migliaia di appassionati della lettura da tutta Italia. È in occasioni come questa che c’è bisogno di tenere alta l’attenzione sui temi più sensibili caratteristici della nostra società contemporanea. Eataly Lingotto e ETD, per mantenere fede al loro impegno sul sociale, hanno deciso di sfruttare quest’importante fiera per presentare il 12 maggio alla Sala dei Duecento a Eataly, attraverso la cena solidale “Soup for Syria”, il nuovo lavoro di Barbara Abdeni Massaad, socio fondatore di Slow Food Beirut. L’omonimo libro in questione è una raccolta di ricette, proposte dai migliori chef e food writers del momento, con allegate le foto di ciascun piatto realizzate interamente dalla Massaad, che mira a riproporre l’interpretazione personale di ciascun partecipante della “zuppa”, un piatto non solo buono, ma soprattutto salutare e purtroppo spesso sacrificato alle pietanze considerate più invitanti. Grazie alle 80 ricette proposte dai vari esperti del settore, si vuole innanzitutto sensibilizzare il pubblico sulla condizione dei paesi più afflitti dalle crisi economica e sociale, la quale al giorno d’oggi ancora coinvolge paesi come il Libano, Giordania, Turchia e Iraq, affliggendoli sulla risorsa più essenziale per la sopravvivenza, il cibo appunto. Come dichiara la stessa Massaad, infatti: “Quando ho incontrato i rifugiati siriani in Libano per la prima volta, ho detto loro: ‘Se fossi stata una parrucchiera, vi avrei tagliato i capelli gratis. Ma sono un’autrice di libri di cucina e fotografa, e farò il possibile per aiutarvi con il mio lavoro’” Per questo motivo, Eataly Lingotto e ETD hanno deciso di ospitare “Soup for Syria”, il prezioso lavoro di questa fotografa attraverso la cena solidale che devolverà i profitti all’UNHCR, l’agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite.  Per tutte le info sull’evento:telefono:011 19506806e-m@il:press@eataly.it

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top