A 16 anni riceve in regalo la sua prima chitarra elettrica. Influenzato dal grunge e dal rock, impara a suonare cover dei Nirvana, The Doors, Jeff Buckley. Più tardi fonda la sua prima band e sperimenta nuove esperienze musicali che danno vita alla produzione di scritti inediti, accompagnato da chitarre acustiche, strumenti a fiato, archi e percussioni. La sua passione per la musica raggiunge nuovi orizzonti, si interessa presto ai compositori hollywoodiani. Oltreoceano collabora con diverse produzioni, anche televisive, che alimentano sempre più in lui la passione per la musica orchestrale. Nel 2014 vince il titolo di Best Instrumental Album of the Year agli LA Music Awards. Attualmente è impegnato in un progetto molto importante a Los Angeles per la Warner Bros.