Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Puglia senza tempo

2 Febbraio, 2021

9diDante, il Vermouth rosso ispirato ai cerchi dell’Inferno della Divina Commedia

Shares

Ad Alba nasce 9diDANTE – Inferno Vermouth di Torino Superiore, ispirato ai 9 cerchi dell’Inferno della Divina Commedia di Dante Alighieri. Parti uguali di Dolcetto rosso e Cortese bianco si uniscono a 27 botaniche selezionate, 9 delle quali, grazie al loro simbolismo storico, corrispondono a un cerchio infernale.

Dalle ceneri dell’anno più infernale del terzo millennio, nonché nell’anno del 700° anniversario della morte del Sommo Poeta, l’imprenditore Alex Ouziel lancia 9diDANTE Inferno – Vermouth di Torino Superiore, ispirato ai nove cerchi dell’Inferno della Divina Commedia di Dante Alighieri. Appassionato del mondo degli spirits e con grande esperienza nel vermouth, Ouziel ha avuto da subito l’intenzione di produrre un vermouth che potesse rappresentare un connubio di modernità di gusto e sapiente arte della miscelazione artigianale piemontese.

«La recente popolarità del gin – spiega – ci ha permesso di riscoprire la bellezza dell’artigianalità, delle erbe botaniche e dei sapori più amari. La cultura del cocktail, la ricerca di gradazioni alcoliche moderate e l’avvicinarsi a gusti più sofisticati ha fatto crescere l’interesse dei consumatori nella categoria dei vermouth, che ha tardato rispetto ad altre nel processo di premiumizzazione e che in passato si è auto-boicottata per mancanza di qualità e creatività».

Dante Alighieri è stato un’ispirazione che ha accompagnato Alex fin dall’idea iniziale di 9diDANTE – Vermouth di Torino Superiore. Delle 27 erbe botaniche accuratamente selezionate in tutto il mondo, 9 sono state scelte specificamente per il loro simbolismo storico. A ogni erba corrisponde un cerchio infernale che conferisce a 9diDANTE il suo carattere peccaminoso e la sua esplosione di gusto: assenzio maggiore (Limbo), cardamomo (Lussuriosi), buccia d’arancia amara (Golosi), comino (Avari), basilico (Iracondi), ortica (Eretici), tanaceto (Violenti), finocchio (Fraudolenti) e carvi (Traditori).

Letto questo?  Gusto in vigna, Langhe Roero Monferrato con la vendemmia promuove l'enoturismo

Parti uguali di Dolcetto rosso e Cortese bianco si uniscono alle erbe per dar vita a una miscela intensa in colore rosso rubino e un’esperienza piena di tannini, con un sapore deciso e bilanciata in freschezza e acidità. Un Vermouth di Torino moderno che non lascerà indifferenti e che i consumatori potranno apprezzare liscio con ghiaccio o in cocktail, come il Negroni. «Non mi aspettavo di lanciare 9diDANTE Inferno attraverso l’inferno di una pandemia globale, ma è anche vero che 9diDANTE è nato sotto la stella di diverse straordinarie coincidenze, come la mia amicizia con Mario Baralis, storico enologo di Carpano, che è diventato mio mentore in questa avventura», ci ha rivelato ancora Alex Ouziel.

Un vermouth d’alta gamma

Pur essendo ancora una novità nel panorama dei vermouth d’alta gamma, 9diDANTE si è già ampiamente distinto grazie alla sua qualità nelle principali competizioni dedicate. Ha vinto medaglie al San Francisco World Spirits Competition 2020, al World Vermouth Awards 2020 (incluso il premio come Best New Launch e la Gold Medal World’s Best) e al The Spirits Business Specialty Spirits Masters 2020.

9diDANTE ha eletto la propria produzione artigianale dei suoi lotti – non a caso – di 6.666 bottiglie presso la Distilleria Dr M. Montanaro, sita ad Alba (CN), casa dove nel 1885 fu creata la Grappa di Barolo, prima grappa monovitigno della storia.

Marco Gemelli

Classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society, dell’Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana e presidente della Italian Chef Charity Night.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top