Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Puglia senza tempo

2 Febbraio, 2021

 Il Monferrato pensa all’estate con 4 drink d’autore

Shares

Arriva dal Monferrato una proposta local per l’estate, all’insegna della riscoperta delle eccellenze tipiche, con quattro creazioni che si possono richiedere e gustare nei migliori cocktail bar di Alessandria e provincia. Quattro cocktail dal sapore estivo, pensati per promuovere i prodotti del territorio e ispirare una drink list che omaggi il #monferratoautentico.

#monferratoautentico drink list

A promuovere la selezione di cocktail d’autore – pensati per valorizzare i sapori e i profumi del territorio – l’Alexala, l’Agenzia Turistica Locale della provincia di Alessandria, insieme alle Enoteche Regionali del territorio (Enoteca Reginale “Terme e Vino” di Acqui Terme, Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato di Ovada, Enoteca Regionale del Monferrato a Casale Monferrato). I quattro cocktail della #monferratoautentico drink list, ideati e firmati dal bartender Luigi Barberis, storico nome della mixology alessandrina, dal 2006 alla guida del rinomato Caffè degli Artisti, propongono una reinterpretazione moderna del territorio autentico del Monferrato.

Casale “Monferrato Lemon Cherry”

Brandy e ciliegie: un classico nel bicchiere, alla riscoperta di un distillato italiano per troppo tempo dimenticato, destinato a vivere una nuova golden age. Un suggerimento: nel casalese esiste una produzione di brandy, che prevede 12 anni di invecchiamento.

La ricetta: 4 cl di Brandy; 3 cl di Grignolino; 0,5 cl di limone; 1,5 cl di Ratafià e 2 gocce di Angostura

Il procedimento: Shakerare gli ingredienti e filtrare in un goblet o una coppa e decorare con scorza di limone.

Sparkling Acqui

Un cocktail Champagne in versione acquese: le bollicine del Brachetto e la dolcezza dello zucchero vengono bilanciate dall’amaro Gamondi, altro simbolo della città “bollente”. Un drink aristocratico per una città elegante da sempre.

Letto questo?  Riccione, alle origini della carbonara con rievocazione storico-gastronomica

La ricetta: 10 cl di Brachetto; 2 cl di Gamondi; 1 zolletta di zucchero e 2 gocce di Angostura

Il procedimento: Nella coppa Champagne mettere prima la zolletta imbevuta con le gocce di Angostura, l’amaro e chiudere con il Brachetto.

Un Americano a Ovada

La semplicità fatta a drink: la struttura di un Americano stravolta e ricomposta. Ispirato a un drink simbolo del futurismo italiano, la giostra d’alcol.

La ricetta: 3 cl di Dolcetto; 3 cl di Campari e 5 cl di Crodino.

Il procedimento: Versare gli ingredienti direttamente nel tumbler con ghiaccio cristallino, decorare con scorza di limone e una fettina arancia.

Cortese in tacchi a spillo

La freschezza dello zenzero, la tradizione del rabarbaro e la dolcezza dello sciroppo di Cortese per un drink da bere in un sorso.

La ricetta: 5 cl di Rabarbaro; 1 cl di sciroppo di Cortese e 1 cl di spremuta di lime Top Ginger Beer

Il procedimento: Shakerare tutti gli ingredienti, filtrare in un collins con ghiaccio e colmare con il Ginger Beer.

Foto in evidenza Colline del Monferrato @sistemamonferrato.it

Redazione Viaggi del Gusto

La redazione di VdgMagazine è composta da appassionati e professionisti del Viaggio e del Gusto. Si avvale di collaboratori dalle molteplici competenze professionali. Tutti accomunati dalla passione per il racconto.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top