Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

Passione nera

2 Novembre, 2021

Per un’estate di “fuoco” provate la cucina messicana

Shares

In estate fa caldo e si cercano cibi freschi, eppure d’estate esplodono e sono sempre più ricercati i piatti delle cucine esotiche, indiane, africane o quelli della cucina messicana. Piacciono i gusti forti e piccanti e la cucina messicana è caratterizzata proprio da sapori e profumi intensi, dovuti alla grande varietà di spezie utilizzate. Se poi guardiamo agli ingredienti, quella del Messico è una cucina tra le più ricche di proteine e vitamine minerali.

Le tortillas

Sono sicuramente tra gli alimenti della cucina messicana più conosciuti, sono in sostanza delle piadine di farina di mais morbide, con queste si fanno i tacos che possono essere ripieni di carne o di pesce; i burrito con carne cotta e cipolla, riso e fagioli; e le quesadillas ripiene di formaggio.

I nachos e salse

Sono delle sorta di patatine croccanti sempre di mais e sono da accompagnare ai piatti messicani e da inzuppare nelle salse piccanti, come la salsa guacamole fatta con avocado, cipolla, lime e tabasco.

I fagioli

Li troviamo a condimento quasi in tutti i piatti, con i fagioli neri si fanno anche le zuppe, provate quella ai frijoles refritos. Diciamo che i piatti messicani sono quelli della tradizione spagnola con manzo, maiale e pollo, a cui si mescolarono quelli della cultura maya e azteca a base di pomodori, avocado, ananas, patate dolci, fagioli e peperoncino.


Cosa si beve

La prima cosa che viene in mente è la Tequila, ma anche il Mezcal, che si ottengono dall’Agave, ma attenzione sono bevande altamente acoliche. Tra le bibite non alcoliche è rinomata l’orchata a base di riso, latte, cannella, acqua e vaniglia. Ma è caratteristico di questo Paese anche il cafè de olla con cannella e zollette di canna da zucchero.

Letto questo?  Baglio di Pianetto. Un viaggio in Sicilia, in tre etichette

La cucina messicana

Tra i piatti tipici sono da provare le tamales, un impasto di mais e foglie di banane, carne e verdura; o il pozole, uno stufato di manzo speziato; le nopales, le foglie di cactus grigliate; le ceviche, un’insalata di mare con pesce crudo, lime, pomodori e cipolle; tra i dolci le cocadas, dei dolcetti al cocco o la capirotada con pane, spezie, frutta fresca e secca. E per chi è più audace le chapulines, cioè le cavallette fritte.


Le fajitas

Oggi vi proponiamo di provare a casa la preparazione delle fajitas. Per preparare il piatto servono piccoli pezzi di carne di pollo o di manzo da marinare. Vanno fatti soffriggere peperoni e cipolle e poi aggiunta la carne e una spolverata di spezie. La carne va accompagnata da riso, fagioli e verdure grigliate e da tortillas.

Marzia Dal Piai

Pur non essendo una grande cuoca amo mangiare bene e sono curiosa. Sicuramente i dolci sono le cose che riesco a fare meglio, sono davvero golosa! Giornalista professionista sono passata dal raccontare la cronaca per quotidiani e televisioni, ad occuparmi di sport e turismo mie grandi passioni da sempre. L'ho fatto come cronista e anche come ufficio stampa. Il buon cibo e lo sport, fatto con amore, riempiono la vita mia e della mia famiglia. Mi piace conoscere, viaggiare e incontrare persone nuove.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top