Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Trentino Experience

4 Gennaio, 2021

Preparato per cioccolata calda, l’idea regalo golosa di Lucia Cuffaro

Shares

«Su un divano, sotto una copertina guardando un bel film: una bella tazza di cioccolata calda da sorseggiare a volte è quello che ci vuole per sentirsi coccolati». Una ricetta a strati semplicissima da fare per essere donata ad amici e famigliari, è l’idea regalo golosa di Lucia Cuffaro.

Fonte © Autoproduciamo di Lucia Cuffaro

Barattolo con preparato per cioccolata calda

Ecco dunque l’occorrente da preparar per un’idea sfiziosa per noi oppure da regale per un Natale gustoso e creativo.

Ingredienti: 100 g di cioccolato fondente equosolidale, 50 g di cacao amaro in polvere equosolidale, 50 g di fecola di patate o di amido di mais, 1 cucchiaio di cannella in polvere (facoltativo), 1 pizzico di peperoncino in polvere (facoltativo).

Materiali: spago e targhetta con istruzioni, barattolo di vetro con tappo a chiusura ermetica.

Conservazione: Si conserva per 4 mesi.

Fonte ©Autoproduciamo di Lucia Cuffaro

Preparazione per cioccolata calda

Basta grattugiare il cioccolato fondente da inserire nel barattolo. Si procede poi alla composizione degli strati direttamente nel barattolo, aggiungendo in quest’ordine la fecola di patate o l’amido di mais, il cacao amaro in polvere e la cannella in polvere, una delle spezie più antiche, segno di prestigio e per questo ben augurante per le Feste.

Fonte © Autoproduciamo di Lucia Cuffaro

Cioccolata calda… e peperoncino

Uniamo anche un pizzico di peperoncino rosso in polvere (facoltativo), che secondo la tradizione italiana aiuta ad allontanare la cattiva sorte. Infine applichiamo un bigliettino con scritto: “Sciogli a fuoco lento 3 cucchiai di preparato in un pentolino con una tazza di latte vegetale o acqua e aggiungi se serve un cucchiaino di miele, malto o zucchero per dolcificare”.

La curiosità

Sin dal tempo dei Maya e degli Aztechi il cacao ha avuto un forte valore propiziatorio tanto da essere sia una moneta di scambio, ma anche consumato durante le cerimonie importanti e offerto alle divinità. Dunque, un simbolo di prosperità per il nuovo anno. Creando un preparato per una cioccolata in tazza possiamo donarlo agli amici e famigliari in modo creativo.

Letto questo?  Il nuovo enoturismo, tra resistenza e rilancio del vino

a cura di Lucia Cuffaro

Redazione Viaggi del Gusto

La redazione di VdgMagazine è composta da appassionati e professionisti del Viaggio e del Gusto. Si avvale di collaboratori dalle molteplici competenze professionali. Tutti accomunati dalla passione per il racconto.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top