Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

Storie e sapori di Sicilia, il nuovo libro di Roberta D’Ancona

Shares

Uscirà il prossimo 2 dicembre in libreria, il libro “Storie e sapori di Sicilia – viaggio dalla tradizione all’innovazione con diciannove chef” scritto dalla giornalista gastronomica Roberta D’Ancona, con la prefazione di Francesca Spanò. Un viaggio gastronomico nella storia della Sicilia, tra passato e presente, un viaggio che si snoda lungo le sue nove province siciliane: si potrà così conoscere la bellezza autentica della cucina dell’Isola, le tradizioni ed i costumi che l’hanno scalfita nel tempo e ancor oggi la caratterizzano nonché le numerose produzioni agricole, alla base della sua apprezzata qualità.

Nel libro, edito da Bonfirraro Editore, l’autrice racconta la storia della cucina siciliana partendo dalla preistoria per giungere ai giorni nostri affidandosi alla voce narrante di un grandissimo conoscitore di questa complessa ed affascinante storia ossia il palermitano Gaetano Basile, giornalista e scrittore, profondo studioso della cultura gastronomica siciliana.

Una cucina tra passato e futuro

«Storie e sapori di Sicilia è la sintesi della cucina siciliana – afferma l’autrice, Roberta D’Ancona – una cucina caratterizzata da una salda identità storica ma anche da una propensione naturale per il nuovo. I protagonisti del cambiamento in atto sono gli chef che lavorano ogni giorno per esportare una nuova concezione di cucina siciliana sempre meno stereotipata e sempre più contemporanea.  Nelle loro cucine, si fa sperimentazione, si abbandonano le regole prestabilite, si cerca nuova ispirazione, si tradisce la tradizione per renderla sempre più attuale. I loro piatti, eleganti e innovativi, in cui si fondono l’evoluzione della tecnica, il gusto del nuovo e la creatività personale, vogliono essere una sintesi del percorso intrapreso dalla cucina siciliana verso la modernità».

La cucina siciliana viene raccontata seguendo un percorso temporale di avvenimenti che meglio fanno comprendere al lettore come essa sia cambiata nel tempo risentendo dei tanti accadimenti delle varie epoche storiche e delle tante dominazioni che si sono succedute sull’Isola. Prendendo in esame, poi, gli aspetti peculiari della cucina tipica delle nove province siciliane, l’autrice mette in risalto le pietanze che contraddistinguono i vari areali della Sicilia, svelandone i tratti caratterizzanti e distintivi.

Letto questo?  Pizza Day, il 17 gennaio si festeggia la giornata mondiale della pizza

Triglia e carote vicino al mare – chef Vincenzo Candiano

Si comprenderà così come la cucina della Sicilia Occidentale sia diversa da quella Centrale o da quella Orientale. Non mancano i focus sui cibi di strada o quelli delle feste, alcuni aneddoti o curiosità sui piatti storici siciliani e la descrizione di alcuni ingredienti, immancabili nella cucina siciliana come il pane, l’olio, i formaggi. Infine, nell’ultima parte del libro, spazio alla creatività degli chef con le loro ricette, frutto di studio, sperimentazione ma anche di un profondo legame con un passato sempre presente.

Nuvola di cassata – chef Giuseppe Costa

Gli chef protagonisti

Gli chef presenti con le proprie ricette nel libro sono Piergiorgio Alecci, Gaetano Basiricò, Giuseppe Biuso, Nunzio Campisi, Vincenzo Candiano, Giuseppe Costa, Pietro D’Agostino, Massimo D’Anna, Patrizia Di Benedetto, Paolo Di Domenico, Anna Fichera, Giuseppe Geraci, Alessandro Ingiulla, Tony Lo Coco, Gaetano Nanì, Giovanni Santoro, Angelo Treno, Marcello Valentino, Alfio Visalli. Ai loro piatti sono stati abbinati i vini di alcune cantine siciliane come le aziende Vinisola e Colosi. La scelta è stata affidata ai due sommelier Fisar di Roma Rosario e Luca Improta.

Spaghettoni con cernia – chef Pietro D’Agostino

La presentazione a Palermo

«Storie e sapori di Sicilia è una lettura non solo gradevole, ma anche e soprattutto di grande interesse – aggiunge l’editore, Alberto Bonfirraro –. E per noi è un grande piacere poter contribuire a far conoscere la storia della Sicilia attraverso la sua rinomata cucina. Una golosa chiave di lettura che siamo certi affascinerà i nostri lettori».

Il libro sarà presentato il prossimo 10 dicembre al Mercato San Lorenzo a Palermo, alle ore 17.30. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti con obbligo di possesso di green pass.

Redazione Viaggi del Gusto

La redazione di VdgMagazine è composta da appassionati e professionisti del Viaggio e del Gusto. Si avvale di collaboratori dalle molteplici competenze professionali. Tutti accomunati dalla passione per il racconto.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top