Carpene Malvolti

Manca poco alla celebrazione delle festività pasquali e, come da tradizione, mettiamo in tavola i migliori dolci tipici. Ecco i 10 tipici dolci regionali che potranno essere preparati per rendere questa festa migliore e maggiormente gustosa.

Casadina in Sardegna

Pasta sfoglia, formaggio dolce e spalmabile e uva passa: questo dolce tipico della Sardegna viene preparato il giorno di Pasqua e la sua cottura deve avvenire con lentezza e in modo controllato, affinché il buon sapore del formaggio possa unirsi a quello dell’uva passa.
Frutta candita e zucchero possono essere degli elementi aggiuntivi che hanno uno scopo soltanto, ovvero aumentare il buon sapore di questo dolce abbastanza saporito.

La pizza di Pasqua

Tipica del Centro Italia e, in particolar modo di Anzio, questo dolce viene realizzato procedendo con la preparazione della base, che deve essere lasciata lievitare in maniera naturale e per diverse ore.
Una buona pizza dolce con marmellata e frutta candita o secca, che daranno quel tocco di gusto delicato e piacevole da sentire in bocca.

Biscotti Uncinetti

Tipici della Calabria, questi particolari biscotti sono realizzati con una pasta dolce e friabile e soprattutto sono molto delicati: proprio grazie a queste caratteristiche i suddetti biscotti riescono a adattarsi al menù di Pasqua e inoltre si tratta di un dolce molto semplice da preparare e in grado di rispondere perfettamente a tutte le proprie esigenze, specialmente se si vuole offrire un dolce originale e delicato.

La Pastiera Napoletana

Come facilmente intuibile, questo dolce tipico di Napoli è un classico che non deve essere mai assente soprattutto un Campania e per il periodo di Pasqua.
La scelta della ricotta fresca rappresenta la chiave del successo che consente di creare un dolce dal sapore unico e deciso sotto ogni aspetto.

Il Salame al Cioccolato

Tipico della zona centrale d’Italia, il salame al cioccolato viene preparato utilizzando biscotti secchi e cioccolato: il trucco per preparare perfettamente questo dolce consiste nell’amalgamare perfettamente questi due tipi di ingredienti e fare in modo che la forma tipica del salame venga correttamente avvolta in pellicola da frigo e lasciata riposare per qualche ora in frigo, in maniera tale che lo stesso dolce sia compatto e sembri un vero e proprio salume mentre viene tagliato.

Letto questo?  Langhe Monferrato Roero, un territorio tutto da scoprire

L’uovo di cioccolato

Anche il classico uovo di cioccolato potrà essere preparato in casa e questo è tipico di tutte le regioni italiane.
Per realizzarlo basterà semplicemente sfruttare degli stampi che consentono di realizzare tale dolce, il quale deve essere lasciato a riposo in frigo in maniera tale che si solidifichi correttamente.

Colomba Pasquale

Altro dolce tipico di questa festa che può essere realizzato in casa. Particolare attenzione alla lievitazione e cottura, che non devono essere in alcun modo errate dato che, in caso contrario, si rischia semplicemente di rendere il sapore del dolce tipico del Sud Italia e della Puglia meno gustoso rispetto a quanto si pensi in un primo momento.

Zeppole di San Giuseppe

Tipiche del Lazio, questo dolce viene preparato in modo classico con un’aggiunta gustosa, ovvero crema pasticcera e marmellata di amarene, che andrà a creare un contrasto unico in grado di soddisfare il palato anche di coloro ce sono maggiormente esigenti e vogliono un dolce che sia unico e realmente saporito.

Agnello di cioccolato e non solo

Un dolce tipico delle Marche: si tratta di una pasta frolla alla quale deve essere data la forma di agnello e che deve essere farcita con cioccolato e marmellate di ogni genere, che permettono di gustare un dolce dal sapore ricco e unico nel suo genere.

Zambela Romagnola

Un dolce classico morbido come il pane e dal sapore realmente dolce e gustoso, in grado di offrire quel sapore unico e, soprattutto, la possibilità di condirlo come meglio si vuole, sfruttando frutta candita e non solo.