Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Chiese a cielo aperto

2 Ottobre, 2020

Il rosso, l’arancio, i colori dell’autunno in tavola e nel carrello della spesa

Cosa si compera e cosa si cucina in autunno? Al supermercato si trovano prodotti di tutti i tipi in tutte

Le Donne del Vino invitano i camperisti a dormire una notte tra le vigne

Prosegue in questo autunno l'invito ai camperisti a dormire una notte tra le vigne. L'iniziativa lanciata nel periodo della vendemmia

Pizza a domicilio come al ristorante, l’innovativa idea di Gabriele Dani

E' ritenuto il mago della pizza contemporanea, Gabriele Dani nella sua pizzeria Disapore a Cecina, sforna lievitati fino a 48

Torte salate liguri: il Turtun di Castelvittorio

Il Turtun è il piatto tradizionale di Castel Vittorio, che ha ottenuto la denominazione DE.CO. e tutti gli anni è

Le ostriche più grandi del mondo approdano in Italia

Si chiamano "Alessandro Magno" e sono le ostriche più longeve che vi capiterà di ritrovare nel piatto. Se una comune

Un angolo di Etiopia a Milano

Anni fa abbiamo avuto il boom di ristoranti etnici: quelli cinesi e giapponesi la fanno sempre da padrone, ma sono

Carlo Cracco inaugura i Weekend del Gusto di Villa Terzaghi

Lo scorso 10 luglio lo chef Carlo Cracco ha inaugurato con Fortunata Barni, sindaco del Comune di Robecco sul Navigli,

Sua Maestà il pomodoro

Originario dell’America del Sud, il pomodoro fu portato in Europa nel 500 dai Conquistadores spagnoli. Da subito si capì che

Il NYT consacra il vino zibibbo delle Cantine Benvenuto nella top ten dei bianchi

Il New York Times consacra il vino zibibbo, prodotto da Giovanni Celeste Benvenuto, ormai tra le eccellenze dell'enologia italiana e

Il Brandacujun un piatto simbolo della gastronomia del ponente ligure

Il "brandacujun" si trova facilmente in molti locali del Ponente ligure, tanto sulla costa quanto nell’entroterra, perché molti chef lo


Top