Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

CalabriaVinus, la fiera online dei Sommelier per dar voce al Vino

Shares

Una fiera del vino organizzata sul web. La Fondazione Italiana Sommelier  ha così pensato di esporre in forma virtuale il “campionario” della produzione vitivinicola calabrese. In assenza del tanto atteso Vinitaly, rimandato ormai al prossimo anno, va in scena CALABRIAVINUS , facile l’allusione al Virus Corona che ha paralizzato tutte le attività di promozione del settore vitivinicolo italiano.

Gennaro Convertini con la giornalista Mary Cacciola

Stand virtuali per promuovere il vino

“Il progetto è ideato e firmato da Fondazione Italiana Sommelier – lo annuncia Gennaro Convertini attraverso il Comitato Organizzativo della Calabria – che ha invitato i produttori della nostra regione ad allestire virtualmente il proprio stand  e a presentare, in un breve video, le etichette dell’ultima annata, simulando quel che avrebbero dovuto fare durante il Vinitaly, davanti a coloro che si sarebbero avvicinati alla loro postazione, per conoscere e degustare i loro vini”.

Mantenere l’appuntamento di Vinitaly

I Sommelier calabresi taglieranno il nastro di questa inedita fiera online proprio nel giorno in cui era previsto il Vinitaly 2020 – domenica 19 aprile – “lo faremo nella stessa data in cui avrebbe dovuto aprire i battenti la 54esima edizione del Vinitaly ma come sappiamo l’emergenza sanitaria legata al diffondersi del nuovo Corona Virus ha imposto la definitiva cancellazione della più importante vetrina commerciale per i produttori di vino del nostro Paese”.

CALABRIAVINUS la Fiera online per raccontare il vino Condividi il Tweet

Le cantine del vino aperte sul web

La Calabria negli ultimi anni ha segnato un significativo crescendo in termini di qualità e di partecipazione alla fiera di Verona, diventando un polo di interesse sempre più importante per l’enologia italiana.“Per non interrompere questa continuità, per dare valore al grande impegno delle cantine calabresi, anche in questo periodo così difficile, è nato il progetto CALABRIAVINUS – spiega ancora  Convertini nel suo ruolo di presidente del Comitato Organizzativo – Al momento sono già trenta le cantine che hanno aderito al progetto, che resta aperto a coloro che vorranno prendervi parte”.

Come allestire il proprio stand?

Le modalità sono semplici. Ciascun produttore, nel promuovere le proprie etichette, si racconterà in un video consentendo agli appassionati di vedere e capire cosa è accaduto anche quest’anno nelle vigne calabresi. Il progetto CALABRIAVINUS sarà visibile gratuitamente con un click, su canale youtube e sulla pagina facebook della Fondazione Italiana Sommelier Calabria.

Letto questo?  Il NYT consacra il vino zibibbo delle Cantine Benvenuto nella top ten dei bianchi

 

 

Filippo Teramo

Appassionato di enogastronomia, da giornalista ed esperto di marketing è impegnato a valorizzare le tante eccellenze, i territori e gli eventi del turismo sensoriale. Per la sua passione per il mondo del vino e del buon cibo si autodefinisce “giornalista per passione e buongustaio per professione” sfruttando l’enogastronomia per narrare di prodotti tipici e territori identitari. Giornalista eclettico, vanta diverse collaborazioni con giornali, riviste e televisioni, e da cronista di gastronomia ama raccontare storie di persone, cibi e curiosità. Il suo sguardo "del Sud", terra che definisce “maledettamente bella”, è visibilmente innamorato di tutto ciò che descrive e che tocca le corde dei sensi.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top