Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

El Patio del Gaucho, Milano

Shares

A El Patio del Gaucho si trova la griglia più grande di Milano. Javier Zanetti,  ex calciatore dell’Inter, firma il suo terzo ristorante argentino a Milano, dopo El Gaucho e Botinero. Situato all’interno dello Sheraton Milano San Siro, albergo del gruppo inaugurato lo scorso agosto. Alla griglia El asador, l’italo argentino Paulo Di Fulvio si divide fra la ‘parrilla’ per la carne e l’innovativo forno a carbone josper, destinato alla preparazione delle proposte di pesce, crostacei e verdure. Dalle due cantine che affiancano il ristorante si possono scegliere diverse etichette, prevalentemente argentine, con preponderanza di vini da vitigno Malbec. Che l’asado sia un “cibo da compagnia” lo ribadisce il social table che può ospitare fino a 18 commensali.

Paulo Di Fulvio, El Asador

Una super griglia

Una griglia di 2,10 metri disegnata e realizzata apposta per noi – racconta Stefano Gioffredi, responsabile food&beverage dell’hotel milanese – che occupa tutto lo spazio della cucina a vista del ristorante argentino di prestigio affollato per lo più da una clientela esterna, e che accorre qui, a due passi dallo Stadio San Siro Meazza, per gustare tagli di carne argentina, empanadas, ma anche “piatti vegani o di pesce. Sulla griglia prepariamo polipo ma anche l’avocado o gli asparagi, melanzane e zucchine con salsa chimichurru”.

Un’oasi urbana

La struttura si trova in un’oasi urbana, a soli 5 chilometri dal centro del capoluogo lombardo, particolare che permette di “staccare la spina” anche solo per poche ore. “Non era per niente scontato che riuscissimo ad avere successo in questa posizione – continua Sebastiano Pira, operation manager dello Sheraton Milano San Siro – ma abbiamo puntato sulla qualità e cura del dettaglio, e su un bacino di utenza importante, il centro uffici Caldera Park”. Due i tipi di clientela che affiancano al tavolo gli ospiti dell’albergo. Professionisti legati al mondo del calcio si ritrovano El Patio del Gaucho per la serata mentre famiglie e gruppi scelgono l’asado del domingo per il sunday branch.

 

El Asado del Domingo – Sunday Brunch

Pranzo e aperitivo gustosi

Alternativa gourmet all’asado è la proposta del Silene, capitanato dall’executive chef Luca Nania, responsabile anche dei banchetti. Aperto anche a pranzo, il Silene è consigliato per business lunch con formula buffet. Alla sera il ristorante cambia d’abito con un menù à la carte che richiama le specialità della tradizione italiana. Si va dal risotto allo zafferano ai tortelloni cacio e pepe, dalla bistecca di tonno al galletto scottato. In carta anche pizze e hamburger.

Luca Nania, executive chef

Le proposte de El Patio del Gaucho e del ristorante Silene si ritrovano in misura finger durante l’aperitivo che si serve al  Silene Bar. Per l’estate anche la piscina apre al pubblico con l’offerta di una camera con formula day use.

El Patio del Gaucho, la griglia più grande di Milano, firmata Sheraton Milano San Siro Condividi il Tweet

a cura di Alessandro Luongo

Letto questo?  Ricette borboniche: polipetti alla luciana, chef Maria Elena Curzio

Redazione Viaggi del Gusto

La redazione di VdgMagazine è composta da appassionati e professionisti del Viaggio e del Gusto. Si avvale di collaboratori dalle molteplici competenze professionali. Tutti accomunati dalla passione per il racconto.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top