Dopo il Cenone di Capodanno, eccoci giunti alla Festa più dolce e golosa che ci sia: stiamo parlando della Befana o dell’Epifania che “tutte le feste porta via”.

Anche nel 2019 l’amata vecchietta con le scarpe tutte rotte, a bordo della sua scopa di saggina, porterà a grandi e piccini la famosa calza piena di dolcetti, cioccolatini, formaggio e di carbone vegetale.

Non solo dolcetti, caramelle, cioccolatini, liquirizia etc. etc., per il prossimo 6 gennaio 2019 prepariamoci ad assaggiare tutte le squisite ricette dei dolci della Befana.

Una vera ghiottoneria che farà leccare i baffi non solo ai piccini, ma anche ai più grandi. E, allora, carta e penna, prepariamoci ad assaggiare le squisitezze dolciarie che la Befana ci porterà nelle nostre abitazioni.

I dolci della Befana

La festa dell’Epifania non è solo conosciuta per i dolcetti, merendine e cioccolatini contenuti nella famosa calza, ma le tavole del 6 gennaio si riempiono di dolci della Befana o dolci dei Re Magi.

E, allora, via libera in cucina alla preparazione dei biscottini, della focaccia e della torta della Befana.

Biscotti della Befana o “Befanini”

Gustosissimi e squisiti sono i biscottini della Befana o befanini, realizzati con un impasto aromatizzato al rum e decorati in superficie con le codette colorate.

Originari della zona di Viareggio, l’impasto dei befanini è un composto di farina 00, burro, lievito, zucchero, uova, rum, baccello di vaniglia e scorza di limone.

Una volta pronto l’impasto, si utilizzano gli stampini di varie forme a tema natalizio, tra cui la sagoma della Befana, per perfezionarne la forma.

Letto questo?  Sagra "Du Pasticciottu di Soccorso" a Gualtieri Sicaminò: tradizione e buon gusto

Spennellate i biscotti della Befana con l’albume e cospargeteli con delle caramelline colorate per dolci prima di cuocerli in forno a 180°.

Focaccia della Befana

Un altro dolce tipico dell’Epifania da preparare e da gustare in famiglia è la focaccia della Befana, un dolce di pasta lievitata, una pasta brioche ricca di canditi, pinoli ed arancia grattugiata.

La buona tradizione vuole che al suo interno si inserisca anche una monetina che porterà fortuna a chi la trova nella propria fetta.

Soffice, profumata e bella da servire in tavola, la focaccia della Befana rallegrerà la fredda giornata invernale del 6 gennaio 2019.

Torta della Befana

Ideale per una gustosa ed energetica colazione è la torta della Befana, una ricetta d’oltralpe quella della Galette des Rois o torta dei re.

Pochi e semplici ingredienti, questa ricetta dolciaria tipica della Befana è facile da realizzare: due strati di pasta sfoglia con un ripieno di mandorle morbido e goloso impreziosito dalle note del Rum (o del limoncello).

La sorpresa può essere qualsiasi oggetto: da una monetina ad un anello che porterà tanta fortuna a chi lo troverà.

Cosa mettere nella calza della Befana?

Oltre alle preparazioni dolciarie da servire a tavola, non può mancare la famosa calza della Befana ricca di ogni ben di Dio.

Da regalare a grandi e bambini, o ancora da servire per una originale merenda dell’Epifania, nella calza della vecchietta dalle scarpe rotta mettiamo: bon bon, gianduiotti, cioccolatini, praline, confetti, merendine, fruttini, dolcetti di marzapane, caramelle, liquerizia, biscottini, monetine di cioccolato, canditi, formaggio e carbone vegetale dolce (ai birboni!).