Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Ravioloni di astice e burrata

Shares

  Ingredienti per 4 persone: 1 astice
12 sfoglie di pasta all’uovo quadrate
200 gr di burrata
10 fili di erba cipollina
2 pomodori San Marzano
1 costa di sedano
1 carota
1 spicchio d’aglio
1/2 cipolla1/2 bicchiere di vino bianco
8 capperi
olio evo, sale, pepe q.b.
1/2 l di acqua
basilico, maggiorana, erbe aromatiche miste
  Preparazione: Estrai la polpa dell’astice dal carapace e mettila da parte. In un tegame versa un filo d’olio, lo spicchio d’aglio schiacciato in camicia, il sedano spezzettato, la carota a rondelle, la cipolla tritata grossolanamente, il pomodoro a pezzetti e i capperi. Fai rosolare e aggiungi il carapace e le chele dell’astice, la maggiorana e il basilico, sfuma con il vino bianco e aggiungi dell’acqua. Abbassa la fiamma e cuoci per 35 minuti. Per il ripieno dei ravioloni, taglia a punta di coltello la polpa dell’astice e mettila in una ciotola insieme alla burrata, all’erba cipollina tritata, al sale e al pepe e mescola fino a amalgamare il composto. Inserisci il ripieno al centro delle sfoglie di pasta all’uovo, richiudile a “cappellaccio” e sigillane i bordi con le dita usando un po’ d’acqua. Porta i ravioloni a metà cottura in acqua bollente salata. Filtra con un colino il brodo d’astice, tuffaci i ravioloni e termina la cottura aggiungendo erbe aromatiche miste e un giro d’olio. Impiatta i ravioloni insieme al brodo d’astice guarnendo con la polpa delle chele, le erbe aromatiche miste, una grattata di pepe e un filo d’olio.    ASCOLTO: Barry White – Don’t Make Me Wait Too LongBEVO: Lagrein Rosé 2014 – Cantina Terlano

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top