Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

Passione nera

2 Novembre, 2021

E il prosecco diventa protagonista sulle note di Mahmood

Shares

Impossibile che non sia entrato nella testa di tutti il leitmotiv della canzone vincitrice di Sanremo 2019. Il tormentone “Soldi” cantato da Mahmood, che si è imposto nell’ultimo Festival della canzone italiana, è stato subito oggetto di rimaneggiamenti e parodie, da quella sul caso Icardi in napoletano a quella di un blogger catanese. Ma se il calcio è di sicuro motivo di interesse nazionale, in terra veneta lo è altrettanto il prosecco. Ed è proprio questo il titolo della versione made in Veneto della canzone. “Prosecco” canta Matteo Del Puppo, un ragazzo trevigiano che ha mescolato il vino simbolo “della Marca” alle note del rapper italo-egiziano Mahmood.

Cosa dice tra le altre cose?

“.. son qua nella vigna e sto gelando, a -4 gradi sto potando … mi chiedi: come va? come va? come va? Nel vigneto/in cantina a lavorar, lavorar, lavorar … lo esportiamo in tutto il mondo con le bollicine con il fondo, … il prosecco fermenta nelle botti … bevi vin bevi vin …, con il prosecco ho fatto i soldi soldi …”.

Simpatico ed intonato…avrà un futuro da cantante? Probabile!

 

Letto questo?  Arriva il treno di Babbo Natale carico di cioccolato

Marzia Dal Piai

Pur non essendo una grande cuoca amo mangiare bene e sono curiosa. Sicuramente i dolci sono le cose che riesco a fare meglio, sono davvero golosa! Giornalista professionista sono passata dal raccontare la cronaca per quotidiani e televisioni, ad occuparmi di sport e turismo mie grandi passioni da sempre. L'ho fatto come cronista e anche come ufficio stampa. Il buon cibo e lo sport, fatto con amore, riempiono la vita mia e della mia famiglia. Mi piace conoscere, viaggiare e incontrare persone nuove.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top