Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Benvenuti nel pianeta terra

26 Settembre, 2020

In alto i calici al Summer Galà Dinner di Bocelli con lo Champagne Comte de Montaigne

Shares

Cooking is an act of love” è lo slogan che ha aperto l’esclusiva Summer Galà Dinner – ben organizzata da Veronica e Andrea Bocelli – ed ha brindato con le bollicine Comte de Montaigne, Maison di Champagne dell’Aube, partner ufficiale della serata che si è svolta al Bagno Alpemare di Forte dei Marmi.

Massimo Bottura con Andrea Bocelli – Foto © Alessandro Giannaccini

Piatti stellati e bollicine pregiate

Protagonista d’eccezione lo chef Massimo Bottura, patron del ristorante tristellato Osteria Francescana, pluripremiato e ormai famoso in tutto il mondo. Lo chef modenese ha proposto un percorso gastronomico speciale, che ha conquistato gli ospiti dei padroni di casa Veronica e Andrea Bocelli.

Uno dei piatti dello chef Massimo Bottura – Foto © Lorenzo Montanelli

Le Champagne qui a cœur

E lo slogan della Summer Galà Dinner ben si sposa con la filosofia della Maison di Champagne dell’Aube: “Cucinare è un gesto d’amore ed è proprio dalla stessa passione che nascono le nostre cuvée – commenta con soddisfazione Stéphane Revol, CEO di Comte de Montaigne – il nostro Champagne ha cuore, proprio come la grande cucina dello chef Bottura, e racchiude in sé anche la passione per l’eccellenza che diventa arte. Come quella del maestro Andrea Bocelli che ci ha fatto sognare con la sua interpretazione, regalandoci grandi emozioni”, 

Il Rosé Grand Reserve di Comte de Montaigne – Foto © Lorenzo Montanelli

Prosit con un vero Rosé

Gli ospiti hanno così brindato con le bollicine del Rosé Grande Réserve di Comte de Montaigne, ottimo per la sua versatilità nell’accompagnamento dei piatti. Espressione duttile, fruttata e vinosa propria dello stile della Maison ma sorprendente ed audace al tempo stesso.

Letto questo?  Libri da Gustare: una nuova tappa a Moncalieri

Il vero Rosé “de saignée” nasce da uve 100% Pinot Noir e si distingue per il suo perlage vivace, dalle bolle fini e persistenti. Gli aromi di frutta rossa, lamponi e ribes, regalano un finale fresco e raffinato in bocca.

Federica Panicucci alla Summer Gala Dinner – Foto ©  Alessandro Giannaccini

Filippo Teramo

Appassionato di enogastronomia, da giornalista ed esperto di marketing è impegnato a valorizzare le tante eccellenze, i territori e gli eventi del turismo sensoriale. Per la sua passione per il mondo del vino e del buon cibo si autodefinisce “giornalista per passione e buongustaio per professione” sfruttando l’enogastronomia per narrare di prodotti tipici e territori identitari. Giornalista eclettico, vanta diverse collaborazioni con giornali, riviste e televisioni, e da cronista di gastronomia ama raccontare storie di persone, cibi e curiosità. Il suo sguardo "del Sud", terra che definisce “maledettamente bella”, è visibilmente innamorato di tutto ciò che descrive e che tocca le corde dei sensi.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top