Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

L’appello degli imprenditori siciliani che mobilita il web #iomangioebevosiciliano

Shares

Promuovere la rinascita dell’economia siciliana attraverso i social. È l’iniziativa lanciata in questi giorni con l’hashtag #iomangioebevosiciliano dal comparto produttivo siciliano.

Dalla considerazione che il cambiamento determinato dall’emergenza  Covid-19 sta modificando le abitudini di vita e di consumo di tutte le persone del mondo così come tra le imprese ed i cittadini siciliani, nasce la consapevolezza che sia adesso il momento di agire per garantire la tenuta del sistema Sicilia.

Imprenditori, produttori di cibo e bevande, esercenti della ristorazione, comunicatori, giornalisti e semplici cittadini hanno deciso di prendere parte a questa campagna di sensibilizzazione finalizzata a promuovere e sostenere la filiera agroalimentare siciliana realizzando un video-appello da condividere sui propri canali social.

Un video-appello a consumare siciliano

L’appello verso i consumatori è, quindi, quello di fare attenzione all’origine dei prodotti, di leggere le etichette e richiedere informazioni sulle provenienze, perché bere e mangiare siciliano significa, anche, essere responsabili e solidali nei confronti dei tanti lavoratori ed imprese che rischiano il collasso nella nostra economia regionale che, oggi più di ieri, ha bisogno di sostegno.

Tra i tanti che hanno già aderito all’iniziativa social inviando i propri video messaggi Giuseppe Biundo del birrificio Bruno Ribadi, tra i promotori dell’iniziativa, Gianni Polizzi del “Distretto orticolo del sud est Siciliano e distretto del cibo del sud est Siciliano”, Ciccio Sultano del “Duomo”, Antonio Cottone de “La Braciera”, Nello Occhipinti di “Verdechiaro”.

Santi Palazzolo della “Pasticceria Palazzolo”, Ron Garofalo della pizzeria “Mistral”, Lidia Calà della pasticceria “Dolce Incontro”, Michele Baviera della pasticceria “Love Story”, Marco Durastanti del ristorante pizzeria “Villa Costanza”, Antonio Lo Coco dell’azienda “Blu Ocean”, Nino Carlino del distretto della pesca.

Letto questo?  E' nata Fanta Limonata IGP, tutto il sapore della Sicilia

Francesco Picarella di Confcommercio Sicilia, Davide Morici di Confartiginato, Anna Martano prefetto per la Sicilia dell’Accademia Italiana Gastronomia e Gastrosofia, Rosario Giunta responsabile enologico dei Monsù, Accademia siciliana di enogastronomia.

Dario Guarcello Assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Castelbuono, Giovanni Lorenzo Montemaggiore delegato regionale dell’Associazione dei Discepoli di Auguste Escoffier, solo per citarne alcuni.

Come realizzare il video#iomangioebevosiciliano

Chiunque sia cultore dei prodotti tipici siciliani e condivida questi principi, può partecipare all’iniziativa producendo e condividendo sui propri canali social un video di 45 secondi.

Dopo i saluti e la propria presentazione, basterà comunicare il proprio e personale messaggio di sensibilizzazione volto a promuovere il Made in Sicily e condividerlo sui social utilizzando l’hashtag #iomangioebevosiciliano. E per maggiori informazioni basta visitare il sito Io mangio e bevo siciliano.

 

Gianna Bozzali

Siciliana, originaria di Vittoria. Una laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e tante esperienze maturate nel mondo della comunicazione enogastronomica, sia in Tv sia grazie alla collaborazione con testate giornalistiche di settore. Giornalista e critico gastronomico, amo narrare le storie più semplici ma al tempo stesso le più vere ed emozionanti, come quelle dei casari, dei contadini e dei pescatori perché anche il più piccolo produttore ha un racconto di vita che merita di essere “ascoltato”.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top