Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

La Ferrari di Schumacher interamente di cioccolato

Shares
Alessandro Marrone e Mirco della Vecchia

 

Ve la immaginate la Ferrari di Schumacher interamente di cioccolato?

Beh esiste davvero. A realizzarla, in scala 1:1, per Sciocola’ è stato il maestro cioccolatiere Mirco Della Vecchia (con la collaborazione dell’artista aretino Alessandro Marrone) che ha voluto riprodurre la monoposto F2004 nelle sue dimensioni reali.

Ferrari di cioccolato

Ferrari di cioccolato

Questa dolce scultura è stata concepita per rendere omaggio proprio al suo pilota, Michael Schumacher, tra i più vincenti e più amati campioni di tutto il circuito della Formula 1, e sarà presentata  in occasione del suo cinquantesimo compleanno.

La ricorrenza sarà l’occasione per ricordare le vittorie e il ricco palmares del pilota tedesco.

Per la Ferrari di Schumi sono stati utilizzati ben 20 quintali di cioccolato

L’opera, tridimensionale, sarà presentata al pubblico e alle istituzioni venerdì 1° novembre alla Scuderia Ferrari Club Modena “Enzo Ferrari”. 

Il cioccolato è stato gentilmente offerto da Callebaut, uno dei maggiori produttori  in Italia, mentre i prodotti per le rifiniture sono di S.i.l.e.a.

Seguirà un racconto sui principali momenti ed aneddoti della carriera e della vita del grande pilota di Formula1 a cura di uno dei massimi conoscitori ed esperti: il giornalista Leo Turrini, autore della più venduta biografia di Michael “Schumacher, la leggenda di un uomo normale”.

Seguirà la quindi presentazione della monografia “Enzo Ferrari & la sua scuderia… L’inizio della grande avventura 1929 – 1938”, testo inedito scritto da Alberto Brancolini, che presenzierà all’appuntamento con l’ing. Mauro ForghieriOscar Scaglietti e il pilota Andrea Montermini evento a cura di Scuderia Ferrari Club Modena “Enzo Ferrari”.

Ferrari di cioccolato

Ferrari di cioccolato

Il maestro cioccolatiere Mirco Della Vecchia è presidente di Cna Alimentare, nonché volto televisivo di Detto Fatto e La Prova del Cuoco, oltre che detentore del maggior numero di guinness: insomma, un volto già conosciuto dall’affezionato pubblico di Sciocola’.

Letto questo?  Rossopomodoro e Rovagnati, si rinnova il sodalizio tra la pizza e il prosciutto cotto

Lo scorso anno realizzò il Monte Rushmore di cioccolato con i volti di Vasco Rossi, Enzo Ferrari, Luciano Pavarotti e Massimo Bottura.  

“Siamo orgogliosi di aver creato la scultura della monoposto F2004 in grandezza reale – spiega il maestro cioccolatiere Mirco Della Vecchia – in onore di Michael Schumacher nel suo 50° compleanno ma soprattutto della Ferrari, nell’anno in cui torna a vincere al circuito di Monza grazie al campione Leclerc. Un omaggio al passato che speriamo sia di auspicio per il futuro di questa grande squadra riconosciuta a livello internazionale come il brand più importante al mondo”.

Germana Cabrelle

Scrivo per professione dal 1982 e collaboro regolarmente con quotidiani e riviste cartacee e online a tiratura nazionale. Mi occupo di turismo e destinazioni, architettura d’interni e life style, attualità, economia, food&wine. Giornalista professionista, in aggiunta alla mia formazione, agli inizi degli anni Duemila ho conseguito il diploma di scuola alberghiera all’Ippssar Maffioli di Castelfranco Veneto (Treviso) per trattare con cognizione e da esperta il settore della ristorazione e dell’hotellerie, che è un affascinante mondo nel mondo. Amo fotografare con colpo d’occhio e sguardo interiore. Sono stata insignita di menzione speciale “Premio Penna d’Oca 2017” indetto da Assostampa Padova e dall’Ordine del Giornalisti del Veneto. Ho ideato slogan e claim per campagne pubblicitarie e loghi per onlus di cui sono fondatore. In un impeto di ironia creativa e di passione tentacolare per il Mare Nostrum, nel 2008 ho creato il taccuino d’appunti squisitamente veneto, Moskardin, che è diventato un brand e un marchio registrato. Per coniugare sapere e sapori, calamaro e calamaio.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top