Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Trentino Experience

4 Gennaio, 2021

La nuova vacanza italiana all’insegna del contenimento

Shares

È notizia di queste ore che si potrà andare in vacanza. Premesse tutte le disposizioni di sicurezza, via libera quindi ai soggiorni al mare, in montagna e nei tanti luoghi di villeggiatura italiani. Ma quanto il periodo di lockdown ha influito sul modo in cui gli italiani organizzeranno le vacanze? A questa domanda risponde il sondaggio che YouGov ha realizzato per ManoMano.it, l’e-commerce che ha registrato in queste ultime settimane un autentico boom nelle vendite di prodotti destinati al tempo libero e all’aria aperta.

Vacanza, breve e italiana

Intanto, al netto degli anticipi presi per accudire i bambini o per ritardare l’entrata in cassa integrazione, solo il 31% degli italiani quest’estate farà una o due settimane di vacanze mentre il 30% dei connazionali si dovrà accontentare di fine settimana o di brevi soggiorni. Non essendo ancora permessi gli spostamenti sul lungo raggio, i luoghi di vacanza saranno forzatamente in Italia. Si potrà così dare una mano al turismo, uno dei settori strategici del Paese e che è fra i più colpiti dalla situazione attuale. Ovvero una filiera che rappresenta circa il 13% del PIL italiano e che negli ultimi mesi ha subito perdite per miliardi di euro.

Case di vacanza e automobile

Date le norme stringenti in tema di coabitazione e di fruizione di spazi comuni. Solo una minima parte di vacanzieri sceglierà l’albergo. Infatti, tra chi pensa che farà le vacanze, seppur brevi, solo il 37% sceglie l’hotel, mentre gli altri prediligono alternative come le case in affitto (30%) o la seconda casa (23%). Per raggiungere i luoghi di villeggiatura il mezzo principe è l’automobile. Questa si veste di una doppia valenza, oltre a permettere la libertà di poter partire e tornare quando lo si desidera, riduce al minimo il rischio di contagio.

Letto questo?  World Pizza Day, non basta un giorno per festeggiare il piatto più amato nel mondo

Barbecue in giardino

Nell’ottica del contenimento sociale in vacanza come in città, giardini, terrazzi e balconi sostituiscono spiagge, prati e spazi all’aperto. Come conferma lo studio di ManoMano.it, gli acquisti legati al mondo giardino e giardinaggio hanno registrato negli ultimi mesi una crescita a tripla cifra. Indispensabili quindi, oltre ai mobili e agli accessori base, tavoli e sedie da esterno (66%), barbecue e griglie (47%), gazebo e ombrelloni (46%), ma anche sdraio (44%). La piscina gonfiabile, desiderata soprattutto dai 35-44enni, è un must per l’11% degli italiani.

In campeggio

Oltre alle case vacanza e all’albergo un’altra scelta è il campeggio in solitaria. Per 2 persone su 3 questa è un’ottima alternativa all’hotel, nel rispetto delle distanze sociali e al fine di evitare luoghi affollati, mentre per il 41% degli italiani sinonimo di maggiore sicurezza dal punto di vista igienico-sanitario, grazie all’utilizzo di oggetti e attrezzature proprie. Il 51% degli italiani dichiara, infatti, di essere disposto a considerare questo tipo di vacanza per brevi soggiorni e, per quanto riguarda la meta, 1 persona su 2 predilige il mare. A seguire la montagna (36%) e i parchi nazionali o le riserve naturali (31%). Per le vacanze nella natura, la tenda viene ritenuta indispensabile per lo più dalle fasce d’età più giovani, mentre gli over 55 prediligono camper e roulotte, così come il sacco a pelo, il materasso gonfiabile e il fornello elettrico.

Alessandra Iannello

Con le radici a Milano, sua città natale, ma con la testa e il cuore sempre in viaggio. Ha unito le sue passioni, il cibo e il viaggio, e ne ha fatto la sua professione. Scrive da sempre di enogastroturismo per quotidiani e periodici, cura la trasmissione radiofonica "The way of life - Stili di vita" ed è una delle fondatrici del canale YouTube "L'assaggiatore in viaggio".

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top