Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Alpe di Siusi, in pista sulla montagna che strega

 Si racconta che tanto tempo fa, in Alto Adige, sull’Alpe di Siusi, vivesse una vecchia strega che ai riti magici

Il Ballo del Doge a Venezia: il sogno di una notte è realtà

 Al polso destro indossa un bracciale realizzato con una striscia di metro giallo da sarta, al sinistro un orologio Santos

Debuttano i Tuscany Food Awards,gli “Oscar” dell’enogastronomia

 Arrivano in Toscana i primi Food Awards dell’enogastronomia. Dopo il successo della prima edizione in Sardegna – andata in scena

Italiachemerita: le facce dei grandi che ci hanno salutato nel 2016

Un anno considerato da molti infausto il 2016. E non a torto, a ben vedere. Tanti infatti i personaggi illustri

Terremoto Marche e Umbria: la Cia invita a mettere a tavola i prodotti dell’Appennino durante il Natale

  L’appello del presidente nazionale Dino Scanavino è chiaro e concreto: “Diamo un aiuto concreto ai produttori del Centro Italia, comprando

Tivùon! Liberi di scegliere

 Tivù srl, la società che gestisce la piattaforma satellitare tivùsat, lancia un nuovo servizio che consente agli utenti di accedere

Da oggi etichetta nutrizionale sui prodotti confezionati: un passo in più per la trasparenza

 Un passo in più per la trasparenza, soprattutto quando si parla di salute e nutrizione. Da oggi in avanti, infatti,

L'aquila che sta riprovando a volare

Una città visionaria, proiettata nel futuro ma non ancora ben piantata nel presente. È così che ci appare il centro

Italia 4° nel mondo per ristoranti tristellati, lo dice la Nomisma

  “La concorrenza per conquistare menti e portafogli in tutto il mondo passa sempre di più da piatti e stomaci”- ha

Birraio dell’Anno

  Teatro Obihall - Firenze20/22 gennaio 2017  Da venerdì 20 a domenica 22 gennaio 2017 non prendete impegni, perchè al teatro Obihall


Top