Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Puglia senza tempo

2 Febbraio, 2021

Pizza Village @Home, un altro modo di vivere la pizza

Shares

Milano non rinuncia al gusto, e nonostante la stretta anti-covid, si attrezza al meglio per accogliere in casa il principale simbolo della ristorazione italiana: la Pizza.  

La Manifestazione

E’ fissata infatti per il 5 novembre prossimo l’inaugurazione di Pizza Village @Home, una manifestazione che, diversamente dalla grande festa di piazza dei progetti iniziali, riesce comunque a tener fede all’impegno di gusto portando per la prima volta e contemporaneamente nel capoluogo lombardo il gotha dei piazzioli d’Italia.  Fino all’8 novembre prossimo, nomi altisonanti come Toto Sorbillo, Errico Porzio, Antonio Falco, Francesco Carrano, Vincenzo CapuanoDavide Civitiello, Antonio SorrentinoFabio Cristiano saranno costantemente presenti in postazione lavoro (luoghi sicuri e chiusi al pubblico) offrendo a tutti la possibilità di degustare un ventaglio di 7 pizze gourmet, oltre alla classica margherita, scoprendo filosofie e modi diversi di approcciarsi al vasto e sconfinato mondo della pizza.

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v80), quality = 80

La pizza direttamente a casa

Per rendere possibile l’evento, in considerazione delle limitazioni pandemiche, i curatori della manifestazione – Oramata Grandi Eventi ed AADV Entertainment – hanno attivato una collaborazione con la società di food-delivery Glovo che si occuperà della consegna degli ordini a domicilio.

La charity

A beneficiare dell’esperienza dei grandi maestri pizzaioli, anche i meno abbienti della città. D’intesa con il Comune di Milano – testimonial dell’evento – saranno infatti preparate giornalmente ben 2000 pizze e distribuite gratuitamente fra ben 4 opere benefiche selezionate da Palazzo Marino.

Special Box

Partecipare alla manifestazione diventa così non solo un’opportunità di gusto, ma anche di solidarietà e scoperta. Grazie al vasto parterre di attori e sponsor di Pizza Village @ Home, la pizza potrà essere anche accompagnata da una serie di bevande e altri prodotti per arricchire il momento del pasto. La formula si chiama Special Box e oltre alla pizza comprende una bottiglia di Coca-Cola, una lattina di Acqua Minerale S. Bernardo, una bottiglia di Birra del Borgo Lisa, un mini pack di caramelle HARIBO, una mignon di Vecchio Amaro del Capo e una confezione di Caffè Kenon, oltre ad un pacco di farina Caputo da 1 kg per chi volesse calarsi per un giorno nelle vesti di pizzaiolo o panificatore.

Letto questo?  Alba, Bergamo e Parma unite per il Distretto delle Città Creative UNESCO per la gastronomia

La storia in breve di Pizza Village

Pizza Village arriva a Milano dopo alcuni anni di sperimentazione in casa – Napoli – dove nell’ultima edizione (2019) si sono registrati numeri record in fatto di pubblico, presenze e pizze sfornate. Lo stesso format è stato recentemente sperimentato anche sulla piazza di New York dove Pizza Village ha trovato ospitalità nell’ambito di New York Pizza Festival. Già programmato per il 2021 l’evento Pizza Village Dubai.

Antonella Aquaro

Al detto: ‘La passione non è cieca, è visionaria’ (Stendhal), io aggiungerei che è anche tenace e persistente, come poche cose nella vita. Da giovanissima, non avevo ancora imparato a camminare, ma sapevo già della mia sottile affinità con la scrittura, così come con il mondo delle arti creative che nel tempo sarebbero diventate il mio mondo. Giornalista pubblicista ed arteterapeuta, ho il dono della curiosità; il desiderio continuo dell’esplorazione, della conoscenza e della crescita; della manualità che mi porta a toccare e vivere con mano le varie esperienze della vita per fissarne le emozioni. Ho fatto del cibo, dei viaggi, del design, della creatività - declinata nelle sue numerose forme e coloriture - il fulcro del mio lavoro. A chiudere il cerchio, la scrittura, la mia dimensione assoluta che mi rende orgogliosamente libera e capace di interagire ed esprimere le eccellenze e bellezze del pianeta.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top