Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Judeka Wine Relais, sosta rigenerante in un viaggio a cinque sensi

Shares

Camere con vista sulla verde delle colline di San Mauro, visite in cantina e degustazioni: ecco un indirizzo imperdibile per gli amanti del vino.

Siamo a Caltagirone, nota città siciliana per la sua ceramica, comprensorio vitivinicolo del Cerasuolo di Vittoria, unica DOCG della regione. Un cancello imponente si apre al viaggiatore e l’impatto è grandioso: un moderno edificio ospita la cantina Judeka e tutto intorno è un dono della natura. È qui che i due fratelli Cesare e Valentina Nicodemo hanno voluto costruire il loro progetto professionale, un’azienda vitivinicola di prima generazione che valorizzasse i vitigni autoctoni siciliani ed offrisse la possibilità di una vacanza rigenerante.

Cesare e Valentina Nicodemo

Judeka Wine Relais

Judeka è la destinazione ideale per i viaggiatori che cercano il contatto con la natura, comfort e benessere nonché un tocco di lusso discreto. A piano terra c’è la cantina progettata con criteri di architettura eco-compatibile, mentre al primo piano vi sono tre camere ed un appartamento dove soggiornare in una bucolica oasi di pace. Ogni camera ha un nome e caratteristiche differenti.

Dolcesuolo

Vi è Dolcesuolo dal nome del vino da meditazione dell’azienda, un incontro d’amore tra il Frappato e il Nero d’Avola. È così che Cesare e Valentina hanno deciso di nominare questo appartamento per sei persone, dotato di ogni comfort, di cui è impossibile non innamorarsi.  Frappato è invece il vino rosso più vivace di Judeka ed il nome della suite matrimoniale, per due o tre persone, un ambiente spazioso che richiama alla memoria momenti felici trascorsi in famiglia.

Nero d’Avola è il vino rosso più intenso e dal carattere deciso che a Cesare e Valentina ricorda una persona della propria famiglia. Ed è a lui che dedicano questa suite matrimoniale per due persone. Infine, vi è Frabianco, il nome del vino bianco di punta della cantina, profumato e naturalmente frizzante, che riporta alla memoria momenti spensierati della vita in cantina. È il nome anche dell’altra camera matrimoniale per due, una suite con vista sulla campagna di San Mauro.

Letto questo?  A colazione in hotel da NH Milano Touring

Il Relais

Il Judeka Wine Relais accoglie i suoi ospiti per raccontare loro il calore dell’ospitalità siciliana. Ci si sveglierà con i suoni della natura e una ricca colazione con i profumi ed i sapori dell’Isola. La solarità di Isabella, responsabile dell’hospitaly, metterà chiunque a proprio agio. Sarà un ottimo Cicerone nella visita del vigneto antistante la cantina che proseguirà poi in bottaia per conoscere il processo produttivo.

La cantina

I vini

Da Judeka c’è la possibile di fare trekking tra i vigneti e prendere parte a degustazioni guidate dai produttori stessi. E a proposito di vini, quelli prodotti dall’azienda rappresentano una delle migliori espressioni del terroir siciliano. 14 etichette prodotte nel rispetto dell’ambiente e del consumatore, seguendo i principi della coltivazione biologica, capaci di raccontare l’Isola grazie anche alle tinte e i decori vivaci presenti in etichetta.

Il Tagliere dei Sapori by Judeka

La cucina, un’autentica esperienza gastronomica

Viaggiare per cantine significa anche vivere esperienze uniche. Il buon vino ed il buon cibo, abbinati ad un’ospitalità attenta, riescono a conquistare anche gli ospiti più esigenti. Merito anche della signora Mariella che sa accompagnare con il suo pane fatto in casa e cotto nel forno a legna, i piatti tipici siciliani come la caponata e le frittate di verdure di stagione. Se glielo chiedete sarà felice di indicarvi l’Orto a cm zero, in cui sono coltivati gli ortaggi: sarà divertente raccoglierli e cucinarli insieme, in una dimensione familiare.

Gianna Bozzali

Siciliana, originaria di Vittoria. Una laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e tante esperienze maturate nel mondo della comunicazione enogastronomica, sia in Tv sia grazie alla collaborazione con testate giornalistiche di settore. Giornalista e critico gastronomico, amo narrare le storie più semplici ma al tempo stesso le più vere ed emozionanti, come quelle dei casari, dei contadini e dei pescatori perché anche il più piccolo produttore ha un racconto di vita che merita di essere “ascoltato”.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top