Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

Madonie, emozioni da vivere in natura

Shares

Per chi desidera muoversi, stare all’aria aperta e divertirsi ritornando, perché no, anche bambini, una vacanza tra mare e natura è l’ideale. In Sicilia, le Madonie offrono molte opportunità ed attività da svolgere immersi nella natura. Ecco i consigli di VdG magazine.

Madonie (foto E. Savarino)

Attraverso le Madonie a bordo del quad

Il Parco delle Madonie è uno scenario particolarmente suggestivo da ammirare in tutta la sua bellezza. Chilometri e chilometri di sentieri offrono la possibilità di godere di bei paesaggi e di scoprire la ricchezza della sua flora e fauna. Meglio se a bordo di un quad che la Quad Excursions mette a disposizione di quanti amano questo mezzo divertente e sicuro per piacevoli ed alternative escursioni da fare in vacanza. Si può scegliere tra due opzioni: scegliere un percorso da un’ora sui confini cefaludesi (Cefalù – Sant’Ambrogio) oppure quello di circa 4 ore sui sentieri degli “antichi pastori” (Cefalù – Castelbuono).

foto Emanuele Savarino

Emozioni ad alta quota con la Zipline

Pochi sanno che nel Parco delle Madonie si trova l’unica Zipline in Italia a 1000 metri di altezza e ad avere come cornice naturale di fronte il mare, offrendo lo scenario incantevole di alcune isole delle Eolie nel messinese e di Ustica nel palermitano. Lunga 1600 metri con un dislivello di 260 m, la Zipline Sicilia è un tuffo selvaggio nel mar Tirreno, tra boschi di querce, lecci, ulivi secolari: il panorama che si può godere da qui e la bellezza del paesaggio sono davvero mozzafiato. Se siete avventurieri e coraggiosi questa è un’attività da non perdere.

foto E. Savarino

Cavalcando la natura

Tra le attività all’aria aperta, si può scegliere di andare a cavallo percorrendo il periplo di quattro parchi naturali: Madonie, Nebrodi, Etna, Alcantara.  Un percorso naturalistico, che un tempo era usato dai pastori per la transumanza. A guidarvi lungo questi sentieri saranno le guide esperte di Sicily Horse Tours, che su richiesta possono anche proporre la visita storico-architettonica dei centri urbani che si attraversano.

foto Emanuele Savarino

A tavola, il gusto della natura

Le essenze foraggere spontanee donano un latte unico che l’arte casearia delle Madonie trasforma in prelibati formaggi come la Provola delle Madonie. Tutelato da Slow Food, questo formaggio a latte vaccino a pasta filata viene prodotto da marzo a giugno all’interno di una delle aree più ricche di biodiversità d’Italia. Pochi i caseifici che si tramandano questa tradizione e che sono sempre ben lieti di raccontare ai turisti gourmet la bontà delle proprie produzioni.

Provola delle Madonie (foto E. Savarino)

Gianna Bozzali

Siciliana, originaria di Vittoria. Una laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e tante esperienze maturate nel mondo della comunicazione enogastronomica, sia in Tv sia grazie alla collaborazione con testate giornalistiche di settore. Giornalista e critico gastronomico, amo narrare le storie più semplici ma al tempo stesso le più vere ed emozionanti, come quelle dei casari, dei contadini e dei pescatori perché anche il più piccolo produttore ha un racconto di vita che merita di essere “ascoltato”.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top