Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

La via delle Erbe

5 Febbraio, 2023
bit

Benessere e relax nelle acque termali del Trentino

Shares

Un’immersione nelle acque del benessere del Trentino con una proposta termale tra cure e trattamenti naturali rigeneranti. Sono quattro le stazioni termali aperte nella stagione invernale dove sfruttare i benefici che derivano da acque minerali con differenti proprietà e trattamenti con essenze naturali del territorio che ne prolungano gli effetti.

Benessere e acque termali

Lontano dai ritmi quotidiani, dai problemi, dallo stress, per una rigenerazione che inizia respirando l’aria migliore e pura delle vette mentre si percorrono le piste da sci o si cammina sulla neve, ma che si completa in uno dei tanti centri e luoghi deputati al benessere, tra piscine riscaldate, bagni di vapore e idromassaggi, oltre al privilegio di sottoporsi ai più svariati trattamenti a base di prodotti naturali. L’acqua, in tutte le sue forme – neve, sorgente, fonte termale – è principio base del benessere in ogni stagione. Sono 4 gli stabilimenti termali aperti anche in inverno: ognuno – grazie alle differenti proprietà delle acque – è specializzato nella cura di patologie specifiche, propone una propria linea cosmetica a base di prodotti naturali così da prolungare gli effetti benefici una volta rientrati a casa e a tutto questo aggiunge i vantaggi dei trattamenti wellness.

Le tre sorgenti termali di Peio

Sgorgano ai piedi del Monte Viòz e sono note fin dal XVII secolo. Tre acque minerali con caratteristiche e proprietà differenti efficaci nel trattamento di diverse patologie. Le Terme di Pejo sono aperte fino al 2 aprile 2023.

Terme Pejo ©Ronny Kiaulehn

Wellness ai sapori di montagna

Questo pacchetto include: saluto iniziale e assaggio delle acque termali; uso esclusivo dell’area wellness; peeling al sale con gli aromi di montagna nel bagno a vapore; sauna alpina al profumo di cirmolo; relax in una esclusiva stube alpina con maschera viso rigenerante alla stella alpina, trattamento decongestionante per contorno occhi, impacco capelli con burro e latte di capra e impacco antinfiammatorio all’arnica con massaggio ai piedi; esperienza sensoriale con l’immersione dei piedi in apposite vaschette in legno contenenti pigne, licheni e fieno di alta montagna; esperienza sonora in una esclusiva stube alpina. Un rito che si conclude con un momento goloso a base di tisane alle erbe di montagna, succo di mela biologico, frutta fresca e yogurt con piccoli frutti della Val di Pejo e saluto finale con omaggio, un sacchetto profumato contenente trucioli di cirmolo.

Terme di Comano ©Archivio Grand Hotel Terme di Comano

Terme di Comano

Non è leggenda che la sorgente fosse nota già in epoca romana e lo attestano i ritrovamenti di celle termali e condotte in terracotta. L’acqua bicarbonato calcio magnesiaca di Comano Terme, centro dermatologico d’eccellenza in Europa, è indicata nei trattamenti delle affezioni cutanee e nella cura e prevenzione delle infiammazioni croniche delle vie aeree e dei disturbi allergici. I bagni nell’acqua termale sono una terapia naturale e priva di effetti collaterali soprattutto per la psoriasi, la dermatite atopica e gli eczemi di adulti e bambini, con risultati che durano nel tempo senza il supporto di farmaci. Anche durante l’apertura invernale vengono svolte attività di natural wellness con proposte di “breathwalking”, camminate per armonizzare il respiro con il passo e favorire una corretta respirazione. Le terme saranno aperte fino al 10 gennaio 2023. Ecco una delle proposte per un giorno di relax, detox e downgrading, fra trattamenti e cure con acqua termale, attività nella natura.

Percorso Winter Beauty

Nel periodo più freddo dell’anno è essenziale prendersi cura della propria pelle per nutrirla in profondità, donarle equilibrio e riportarla nelle condizioni ottimali. Il percorso Winter Beauty risponde a tutte queste esigenze grazie a: 1 idromassaggio termale Total Body con sali a effetto osmotico e applicazione patch contorno occhi da 25 minuti; 1 trattamento esfoliante corpo da 20 minuti; 1 trattamento viso biorivitalizzante o global age totale; 1 percorso sensoriale a piedi nudi nel parco termale; accesso libero alla sorgente termale di Comano a effetto detox.

Terme Dolomia ©Ronny Kiaulehn

Terme Dolomia

Le rocce sedimentarie del Bellerophon del Gruppo dei Monzoni sono tra le più antiche e più nascoste delle Dolomiti di Fassa. Attraversando questo e altri strati, l’acqua sgorga ricca di minerali come calcio, magnesio e fluoro, ma quella del “bagn da tof” di Alloch a Pozza di Fassa è ancor più preziosa: è l’unica acqua sulfurea del Trentino, anzi solfureo-solfato-calcico-magnesiaca-fluorata, il che la rende davvero particolare. Alle Terme Dolomia si utilizza soprattutto per percorsi riabilitativi motorii dopo importanti traumi articolari e muscolari di atleti e sportivi in primis, ma non solo. I pacchetti invernali sono validi fino al 2 aprile 2023.

Coccola invernale

Dopo le innumerevoli attività sportive che si possono praticare in Val di Fassa arriva il momento di rilassarsi nelle bolle dell’acqua termale e dei suoi innumerevoli trattamenti. Coccola invernale include: ciaspolata nei boschi sui sentieri panoramici della Val di Fassa; al rientro vapori termali e argille per una rigenerazione della pelle di tutto il corpo, grotta termale per eliminare le tensioni e a seguire massaggio caldo con olio di candela ai profumi del sottobosco.

Caderzone Terme

Nel cuore della Val Rendena, tra le Dolomiti di Brenta Patrimonio dell’Umanità Unesco e il Gruppo dell’Adamello, Caderzone Terme, località Bandiera arancione del Touring Club Italiano, è un centro termale di riferimento per la cura e la prevenzione dei problemi respiratori e vascolari. L’acqua sgorga dalla fonte di S. Antonio ed è classificata come oligominerale ferruginosa, con oligoelementi significativi come litio e selenio. Per la stagione invernale il Borgo Salute prevede l’apertura continuativa del Centro Estetico e Massaggi e la possibilità di utilizzare il Centro Benessere in modalità “private”, ovvero in maniera esclusiva per piccoli gruppi.

Terme Val Rendena ©Ronny Kiaulehn

Soggiorno tra luoghi e sapori del Trentino

Questa proposta include: soggiorno di coppia nella bellezza e tranquillità del Palazzo Lodron Bertelli, dimora storica 4 stelle, in camera Suite con ricca colazione e cena tipica a lume di candela a base di prodotti del territorio; pacchetto Wellness che comprende: ingresso di coppia alla private spa (1h e 30 min.); massaggio di coppia (60 min.); crema corpo termale all’uva fragola; cena tipica.

Foto in evidenzaTerme di Comano ©Ronny Kiaulehn

Redazione Viaggi del Gusto

La redazione di VdgMagazine è composta da appassionati e professionisti del Viaggio e del Gusto. Si avvale di collaboratori dalle molteplici competenze professionali. Tutti accomunati dalla passione per il racconto.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top