Luigi Ferraro, chef italiano espatriato all’estero da anni, per cui ormai “cittadino del mondo”, ha alle spalle tantissime esperienze in giro per il mondo. Dopo il diploma presso l’istituto alberghiero ha deciso di viaggiare e lavorare per scoprire il più possibile le ricchezze dell’immenso patrimonio culinario; per esplorare con occhi diversi, più curiosi e mente aperta questo infinito mondo di sapori, profumi e odori.

Così via verso la sua prima esperienza a Sharm el Sheik; poi un continuo senza fine: Stoccarda,  Bangkok, Londra, Parigi,George Town, San Pietroburgo, New York. Dopo 5 anni vissuti a Mosca, si sposta nella capitale indiana, New Delhi, presso l’elegante e lussuoso Shangri-La Eros Hotel.

Poi altre importanti esperienze sempre con Shangri-La, prima a Bangaluru e poi Mauritius ed infine a Muscat presso il bellissimo, sfarzoso e suntuoso Shangri-La Barr Al Jissah Resort and Spa, nel Sultanato dell’Oman sulle rive del Golfo di Oman, e da ottobre 2018 è approdato nel prestigioso Intercontinental Regency Bahrain, business hotel di lusso nel cuore di Manama, capitale del Regno del Bahrain, dove ricopre la carica di Executive Sous Chef.

E’ determinato, curioso e carismatico. Ha deciso di portare all’estero le sue solide tradizioni italiane, perché la sua voglia di evadere, scoprire e viaggiare è al pari del suo amore per la cucina, fonte di vita e di espressione per lui.

Durante la sua carriera lavorativa ha partecipato a programmi televisivi, in trasmissioni Rai e Mediaset: “The Cooking Show”, “Uno Mattina” e “Tg5 Gusto”, Buon Giorno Regione Rai 3; ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale e nazionale, per citarne alcuni: XIV Premio Professionalità Italiana – Montecarlo,Monaco; XXIV Edizione Premio Internazionale “La Calabria nel Mondo” – Roma ; 2 medaglie d’oro vinte all’International Kremlin Culinary Cup.; “Italian Quality – the Italian Restaurants in the world”, Mumbai;  “Best Chef in India” award in the Best Modern European Cuisine category at the “Top Chef 2016 Awards” e “Eazydiner the Best European Restaurant in a Hotel for the year 2016”, in Nuova Delhi.

Letto questo?  Bambini e ristoranti: tutto quello che non deve mancare

Molti anche gli eventi e le cene organizzati in giro per il mondo, alcuni dei più importanti sono il “Dinner Gala del Festival di Sanremo” nel 2014 e la cena di Gala a Expo Milano 2015 nel padiglione Italia, per la settimana del protagonismo calabrese. Numerosi anche gli show cooking tenuti in eventi e manifestazioni, come: Expo Milano 2015 nel padiglione Alitalia-Etihad;  PIR Moscow; Taste Moscow;  Salone del gusto di Torino; Tutto Food Milano e altri ancora.

Nel suo curriculum altresì collaborazioni letterarie di grande rilievo, ma soprattutto la realizzazione di un libro tutto suo, “Calabria in tutti i sensi – Un viaggio con Luigi Ferraro” edito da Rubbettino Editore.

Il suo è un lavoro creativo che richiede passione e capacità, talento e spirito di sacrificio, nonché forti capacità organizzative e lui è una persona capace e disposta a lavorare duramente. La sua particolarità “made in Italy” è sempre molto apprezzata e ricercata, per cui ha solo trovato per un po’ di tempo un avvenente posto in cui soffermarsi, per raccontare, farsi conoscere e farsi amare, il Regno del Bahrain, piccolo stato densamente popolato da una popolazione multietnica, ma il suo viaggio alla ricerca di nuovi “gusti” non è certo terminato qui.