Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

Festa del Papà, la ricetta delle Zeppole di San Giuseppe

Shares

È il dolce simbolo della Festa del Papà. Sono le Zeppole di San Giuseppe, il soffice fritto di pasta choux ripieno con crema pasticciera e spolverato con zucchero a velo. VdG magazine vi propone l’autentica ricetta di Alessandra Iasello, la pastry chef di Mignon alle Mura, il caffè “con vista” dentro la Stazione Termini di Roma. Per i viaggiatori di passaggio ma anche per gli stessi romani, Mignon alle Mura è il salotto per i gourmand che attraverso le sue luminose vetrate fa ammirare le Mura Serviane, le prime ad aver cinto la città, e che in occasione del 19 marzo arricchirà le vetrine con il dolce tipico di questa ricorrenza da gustare sulle comode sedute di velluto o da prender e portar via.

La ricetta delle Zeppole di San Giuseppe

Dosi per 12 zeppole / 24 mini-zeppole. Tempo di preparazione: 50 minuti

Ingredienti per la pasta choux: 80 g di acqua , 80 g di latte intero,  90 g di farina 00, 70 g di burro, 3 g di zucchero, 3 g di sale,  4 uova.

Ingredienti per la crema pasticcera: 500 g di latte intero, 150 g di zucchero semolato, 120 g di tuorli, 30 g di farina 00, 30 g di amido di mais, 1 baccello di vaniglia bourbon.

Preparazione: In un tegame portate a bollore l’acqua insieme al latte intero, lo zucchero, il sale e il burro. Aggiungete in un solo colpo la farina 00 precedentemente setacciata e mescolate fin quando il pre-impasto non si staccherà perfettamente dai bordi. Trasferite il composto in una planetaria e fate girare lentamente, giusto il tempo che l’impasto si raffreddi un pochino. Aggiungete quindi le uova, inserendole una per volta, fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Inserite il composto in un sac à poche e formate delle piccole ciambelline mettendole su una placca rivestita da carta da forno.

Infornate nel forno preriscaldato a 180° per circa 16 minuti. Aprite leggermente lo sportello del forno e lasciate asciugare i vostri bignè per circa 4 min a 160°.  Nel frattempo che si cuociano passate alla preparazione della crema. Riscaldate il latte intero in un pentolino con il baccello di vaniglia.

In una scodella sbattete i tuorli con lo zucchero semolato, con la farina e l’amido di mais, fin quando non avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso. Versateci una parte del latte caldo per stemperarlo ed evitare la formazione di grumi. Mescolate il tutto, rimettete sul fuoco e cuocete lentamente fin quando la crema non sarà leggermente addensata.

Mettete la crema in un recipiente basso e largo, coprite con pellicola a contatto fino a completo raffreddamento. A questo unto non vi resta che assemblare le zeppole, farcendole con la crema pasticcera. Il tocco finale è l’amarena candita sopra. Buona festa del papà!

Gianna Bozzali

Siciliana, originaria di Vittoria. Una laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e tante esperienze maturate nel mondo della comunicazione enogastronomica, sia in Tv sia grazie alla collaborazione con testate giornalistiche di settore. Giornalista e critico gastronomico, amo narrare le storie più semplici ma al tempo stesso le più vere ed emozionanti, come quelle dei casari, dei contadini e dei pescatori perché anche il più piccolo produttore ha un racconto di vita che merita di essere “ascoltato”.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top