Fine pasto con l’Amaro Nardini, medaglia d’oro al mondo

E’ un italiano, un veneto, precisamente un bassanese l’amaro vincitore della IWSC - International Wine & Spirit Competition 2019 , il più alto riconoscimento