Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

La frascatola

6 Dicembre, 2023

Alla scoperta dei Colli Bolognesi dove vino, natura e cultura si incontrano

Shares

I Colli Bolognesi sono una meta sempre più gettonata anche per i turisti stranieri, che decidono di perdersi tra i vicoli di Bologna e di fare poi tappa in qualche cantina della zona. È per questo che le aziende produttrici della DOCG Colli Bolognesi Pignoletto e DOC Colli Bolognesi hanno deciso di proporre esperienze con pernottamento e ristorazione, ma anche eventi e incontri culturali per trascorrere una piacevole serata immersi nella natura.

I Colli Bolognesi e le sue denominazioni

L’areale dei Colli Bolognesi si estende sulle pendici a sud e ad ovest del capoluogo emiliano, in un territorio ricco di natura e proposte enogastronomiche da scoprire. Una meta perfetta per un week-end di relax e divertimento a due passi dal centro storico di Bologna. Caratterizzata da terreni e microclimi variegati, questa zona è tradizionalmente vocata alla produzione di vini di qualità come la DOC Colli Bolognesi e la DOCG Colli Bolognesi Pignoletto.

La Mancina (foto Marco Parisi)

Le proposte turistiche

Dai grandi rossi, come la tipica Barbera, ai bianchi e alle bollicine, come il Pignoletto, i produttori si impegnano ogni giorno per produrre ottimi vini e offrire ai turisti esperienze originali alla scoperta delle meraviglie del luogo. Tante e originali le proposte: si va da cantine che offrono un servizio di ristorazione con menu legati al territorio e una particolare attenzione rivolta alle materie prime a pacchetti completi che includono il pernottamento, con percorsi validi per tutto l’anno con visita ai vigneti e alla cantina, per finire con la degustazione di diverse etichette. Tra le esperienze offerte dalle cantine della zona c’è anche il trekking, l’organizzazione di cene e pic-nic in vigna.

Montemaggiore (foto Marco Parisi)

Tour in lingua, musica e spettacoli

Proprio per andare incontro a questa esigenza, le aziende mettono a disposizione il percorso di guida anche in lingua: oltre all’inglese, in alcuni casi è possibile seguire la visita in tedesco, francese e spagnolo. infine, i ColliColli non sono solo relax e natura, ma anche divertimento. Per chi ama la musica, poi, non mancano le serate danzanti così come gli incontri culturali, con presentazioni di libri e spettacoli.

 

Gianna Bozzali

Siciliana, originaria di Vittoria. Una laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e tante esperienze maturate nel mondo della comunicazione enogastronomica, sia in Tv sia grazie alla collaborazione con testate giornalistiche di settore. Giornalista e critico gastronomico, amo narrare le storie più semplici ma al tempo stesso le più vere ed emozionanti, come quelle dei casari, dei contadini e dei pescatori perché anche il più piccolo produttore ha un racconto di vita che merita di essere “ascoltato”.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top