Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Corsa delle rose e percorsi del gusto a Lignano

Shares

Per il momento sarà una Corsa delle Rose virtuale (dal 18 al 25 aprile), ma quello che noi vi vogliamo far correre è un percorso del gusto nella località balneare, Lignano Sabbiadoro, così amata nel periodo estivo da vacanzieri di tutto il mondo.


Lignano virtual Corsa delle rose

Cos’è? Una festa dello sport dedicata alle donne e favore della LILT a passo libero. Un evento “diffuso” che darà a tutti la possibilità di aiutare concretamente una realtà quale LILT, la Lega Italiana per la Lotta con contro i Tumori. Questo evento tira la volata all’edizione del 26 settembre a Lignano su due percorsi di 5 e 9 chilometri, tracciati tra il lungomare e la verdissima pineta. L’evento è alla sua seconda edizione e l’idea di lanciarne una versione virtuale è nata dal desiderio di non perdere l’appuntamento con questa festa dedicata allo sport e alla prevenzione, prevista, appunto, nel periodo primaverile.

Come partecipare alla corsa di Lignano?

Per partecipare sarà sufficiente correre nel periodo previsto scegliendo di percorrere ovunque ci si trovi una delle due distanze legate all’evento, cronometrando il tempo e inviandolo con il proprio nome e uno screenshot dell’app utilizzata per registrare la prestazione alla mail veneto@mysdam.net. Fortemente raccomandata l’iscrizione ufficiale, nonché la pubblicazione di post e stories, taggando le pagine social dell’evento e utilizzando l’hashtag #corsadellerose. Per l’occasione, a Lignano Sabbiadoro, saranno comunque disegnati due percorsi che, in ottemperanza alle norme anti Covid-19, potranno essere seguiti individualmente da chi si trova nella località o nei luoghi dai quali potrà essere raggiunta. Chi desidera iscriversi ufficialmente trova indicazioni e modalità sul sito www.corsadellerose.com.

Letto questo?  Alto Adige, viaggio olfattivo in un magico intreccio di colori e profumi

L’iscrizione all’evento virtuale permette di ricevere a casa il kit con il pettorale e la maglietta, e iscrive automaticamente anche all’edizione della corsa in programma a settembre (le iscrizioni rimarranno aperte fino a quella data).


Percorso del gusto

Pur essendo una località di mare che propone piatti per tutti i gusti “del mondo”, la cucina friulana è apprezzata da locali e “forestieri”. I prodotti del mare sono sicuramente il piatto forte e c’è una ricca varietà tra cui scegliere, ma se volete provare qualcosa di “indigeno”, la granzievola alla triestina è nel menù che dovete gustare, così come il risotto di scampi. Tipici sono anche i rambasicci, involtini di carne arrotolata e cucinata nella foglia di verza o la minestra di fagioli e orzo. E tra i dolci la gubana con noci e pinoli o la pince de basse con farina di masis, uva sultanina, pinoli e fichi secchi.


Percorsi bike

Se dopo la corsa e i buoni piatti della cucina tradizionale avete del tempo da spendere, vi consigliamo di scoprire il territorio in sella alla due ruote ad esempio seguendo i percorsi proposti da Viagginbici.com. In estate vi consigliamo di provare l’abbinata bici – barca come la “Pedalata dei due fari”, che collega Lignano e Bibione oppure “Marano in bici e barca”, un giro alla scoperta della laguna.

Semplice e divertente il “Tour delle tre acque” che si sviluppa tra i vicoli della zona darsena per proseguire lungo la ciclabile che costeggia la Laguna di Marano. Tra i punti più belli, il tratto tra i terreni coltivato lungo il canale Lugugnana e la vista sulle foci del Tagliamento che regala una panoramica sulla sponda veneta del fiume, per poi rientrare seguendo il lungomare.

Marzia Dal Piai

Pur non essendo una grande cuoca amo mangiare bene e sono curiosa. Sicuramente i dolci sono le cose che riesco a fare meglio, sono davvero golosa! Giornalista professionista sono passata dal raccontare la cronaca per quotidiani e televisioni, ad occuparmi di sport e turismo mie grandi passioni da sempre. L'ho fatto come cronista e anche come ufficio stampa. Il buon cibo e lo sport, fatto con amore, riempiono la vita mia e della mia famiglia. Mi piace conoscere, viaggiare e incontrare persone nuove.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top