Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Dolce mestiere

2 Dicembre, 2021

In Alto Adige arriva la neve… ed è subito sci

Shares

È quel periodo dell’anno in cui le montagne si tingono di bianco ed è il momento di tirare a lucido gli sci per sfrecciare sulle piste innevate dopo un inverno di digiuno forzato, perché tanta è la voglia di divertirsi e di riassaporare l’aria frizzante sul viso e la neve sotto i piedi. Sci in Alto Adige, qui non mancano certo i comprensori sciistici, anzi, ce ne sono talmente tanti che la scelta è davvero difficile.

Ecco 4 località che meritano di essere scoperte

Ma oltre alle location più grandi e mondane che offrono infiniti chilometri di piste (il circuito Dolomiti Superski conta ben 1200 km!), non bisogna dimenticare i comprensori più piccoli, “a misura d’uomo”, lontani dalla mondanità e dalla folla ma proprio per questo più apprezzati per i loro ritmi slow e per i grandi spazi che evitano file agli impianti e “traffico” in pista, regalando vere emozioni non solo per i principianti. Tutto questo è Sci in Alto Adige!

Gitschberg Jochtal

Oltre 55 km di piste, 15 impianti di risalita collegati tra loro grazie ad un carosello, baite, ristoranti e rifugi in pista e a valle: il comprensorio Gitschberg Jochtal (chiamato anche Area Vacanze Sci e Malghe Rio Pusteria) è una vera gemma dell’Alto Adige che si affaccia con discrezione sia sulla Val Pusteria che sulla Valle Isarco. È la meta ideale per famiglie con bambini e begginers che qui possono trovare discese adatte a tutti e tanto divertimento, ma anche per sciatori esperti che scelgono comunque la tranquillità di piste poco affollate e sempre perfettamente innevate per mettere alla prova le proprie doti. Sci, snowboard, escursioni, discese mozzafiato in slittino, ciaspolate, freestyle, Fun Ride, parco giochi e non manca nemmeno lo sci in notturna: la seggiovia Brunner permette di affrontare discese serali su una pista perfettamente illuminata.

Silena, The Soulful Hotel

L’hotel

Incastonato in un paesaggio idilliaco, SILENA The soulful hotel è un retreat esclusivo che pone l’anima al centro di ogni cosa, coccola il corpo e soddisfa il palato. È il punto di partenza ideale ski-in ski-out per piacevoli giornate sulla neve e il rifugio dove tornare dopo lo sci per godersi un meritato relax nella bellissima spa di 1.550 mq, concedersi un massaggio nel centro wellness, nuotare nelle tiepide acque dell’infinity pool esterna, leggere un libro o ascoltare musica nella stanza del silenzio. Ma anche sorseggiare un thé nella Haiku Lounge e lasciarsi conquistare dalla cucina gourmet dello chef Christian Senoner che, nel pieno rispetto della filosofia dell’hotel, fonde i sapori dell’Oriente con la tradizione altoatesina.

Merano 2000

Solo 7 minuti: questo il tempo che ci vuole per arrivare in funivia dall’altipiano di Avelengo (poco sopra Merano) direttamente in Paradiso. Merano 2000 è il comprensorio che non ti aspetti, una vera oasi bianca con piste ampie e sempre battute (40 km di discese di varie difficoltà in grado di soddisfare sciatori di tutti i tipi, famiglie con bambini, principianti alle prime armi o chi non può fare a meno dell’adrenalina), un panorama mozzafiato, 15 rifugi per deliziare il palato e tanto tanto sole per godere di indimenticabili giornate sulla neve. Non solo. Per i più piccoli un Outdoor Kids Camp con i “tappeti magici”, per i più intrepidi in cerca di emozioni un bellissimo snowpark con salti e acrobazie, per chi ama il fondo o lo sci alpinismo fantastici tracciati nella natura. In più, da non perdere un giro sull’alpin bob, le montagne russe sulle neve adatte a grandi e piccini.

Josef Mountain Resort

Dove dormire

Allo  Josef Mountain Resort, 4 stelle proprio di fronte alla stazione di partenza della cabinovia di Falzeben:  un rifugio davvero speciale per chi vuole vivere la montagna a 360°. Piste innevate, sentieri battuti per passeggiate nel bosco, ciaspolate e nordic walking, anello per lo sci di fondo: tutto a pochi passi dall’hotel. Sci in Alto Adige con un mondo di coccole in hotel: dall’esclusiva Forest Sauna che sconfina letteralmente nel bosco e si affaccia su un panorama che riconcilia corpo e mente alla grande Forest Spa di 1300 mq con piscine, interna ed esterna, mondo delle saune, percorsi sensoriali, idromassaggi e un centro wellness dove lasciarsi conquistare da massaggi, trattamenti e proposte ayurvediche per  fare il pieno di energia vitale e ridurre lo stress da città.

Letto questo?  San Valentino, sette proposte per una fuga d'amore

Corno del Renon

Sul Corno del Renon il divertimento è assicurato: 3 skilift e 1 cabinovia a 8 posti, 13 km di piste da sci, circa 30 km di sentieri escursionistici invernali, 3,5 km di pista da fondo “Schönalm” con un fantastico panorama sulle cime innevate e una pista per slittini lunga 3,7 km:  Qui, la neve farinosa e luccicante sulle piste dolci e larghe è ideale per avvicinarsi in maniera rilassata allo sport invernale. L’atmosfera understated sulla pista e le eccezionali baite sparse qua e là rendono la piccola ed elegante area sciistica una meta consigliata per famiglie (ci sono sentieri praticabili anche con i passeggini) e per intenditori desiderosi di caricarsi di sole invernale lontani dal trambusto e dall’animazione del dopo sci. Poco più sotto al Corno del Renon superiore la nuova area snowkite attende di essere conquistata: qui gli amanti di questo emozionante sport si lasciano trascinare su sci o snowboard con aquiloni guidabili su campi e pendii di malga innevati.

Corno del Renon

L’offerta

“Inverno splendido – Settimana bianca sci in Alto Adige” con 7 notti, un bambino gratis in camera con i genitori fino a 6 anni, skipass gratuito sotto gli 8 anni, skipass a prezzi speciali per i genitori secondo il periodo scelto, skibus gratuito con Ritten Card, noleggio sci a prezzo ridotto per 4 o 6 giorni, sconti per scuola sci settimanale, un’escursione guidata sul Corno il martedì, un’escursione guidata con le racchette da neve ogni mercoledì, partite di hockey su ghiaccio della Regular season del Campionato italiano nella Ritten Arena, pattinaggio gratuito sabato e domenica e un corso per l’utilizzo dello slittino in sicurezza. Non solo. Si può anche imparare a fare il pane in un maso il giovedì e parteciapre al “Teatime” presso la scuola sci ogni venerdì.

Speikboden e Skiarena Klausberg

Sorelle della più celebre Plan de Corones, indiscussa numero uno (32 impianti di risalita e 119 km di piste tra cui le famose “Black 5”, cinque piste di particolare difficoltà per gli sciatori più esperti), le due ree sciistiche fanno comunque parte del comprensorio che dà il nome a tutta l’area. Speikboden, situato tra Campo Tures e Lutago, è un circuito piccolo ma altrettanto vario e assicura divertimento sia agli sciatori (su 38 km di piste) sia agli amanti dello snowboard e del freeride nel Fun Park. Mentre la Skiarena Klausberg è un comprensorio a misura di famiglia con una scuola di sci con 45 istruttori, piste perfettamente preparate e neve garantita per tutta la stagione. Due mete fuori dal circo bianco più affollato ma con un ventaglio di proposte che promettono divertimento e relax.

Bonfanti Design Hotel

L’indirizzo giusto

Outdoor life, sport, relax, benessere, buona tavola: non manca nulla al Bonfanti Design Hotel di Chienes e nulla viene trascurato, dai servizi navetta per gli sciatori alle attenzioni riservate a chi ha bisogno di quiete e coccole in spa, dal divertimento per i più piccoli ai programmi per le famiglie, dagli amanti della buona tavola a chi cerca un hotel con ottimo rapporto qualità/prezzo. Un 4 stelle completamente rinnovato nei suoi spazi indoor (stanze spaziose e dal design contemporaneo, saune, piscina, bagno turco, whirpool, snow room…) e outdoor (piscina esterna di 25×8 mt riscaldata tutto l’anno, sauna panoramica con vista sulle montagne e laghetto balneabile). Sci in Alto Adige con l’eccellente cucina dello chef Maurizio Lauriola, che fonde con la giusta dose di creatività e tradizione sapori mediterranei e ricette altoatesine. “Natale al design” è l’offerta valida dal 19 al 25 dicembre.

Redazione Viaggi del Gusto

La redazione di VdgMagazine è composta da appassionati e professionisti del Viaggio e del Gusto. Si avvale di collaboratori dalle molteplici competenze professionali. Tutti accomunati dalla passione per il racconto.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top