Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Quando amore e passione per il territorio s’incontrano a tavola, ecco nascere “Le sensazioni del Gusto”

Shares

Le cinque “A” che rappresentano il nostro Paese nel mondo (agricoltura, alimentazione, ambiente, artigianato e arte) si riuniranno a Ferrara il prossimo 12 maggio: protagonisti dell’evento solo le eccellenze italiane. Il suggestivo centro storico della cittadina emiliana è stato scelto come simbolo dei territori che producono il meglio della gastronomia tricolore.      Ogni nostro prodotto tipico, si sa, è frutto di tradizione e ricerca, e conoscerne la storia vuol dire conoscerne le radici. «Fin dal Rinascimento, i piatti nelle corti italiane erano vere e proprie opere d’arte» spiega il professor Tommaso Lucchetti «capaci di durare per il solo pasto, ma in grado di donare alla conviviale che li ospitava un’emozione unica sempre diversa e in grado di ispirare i mecenati e gli artisti sempre presenti in esse».    Ma se innamorarsi della cucina italiana è semplice ed immediato, rimanerne fedeli, invece, è tutt’altra cosa. Sempre più spesso, si assiste infatti a casi di deformazione dei piatti tradizionali nel mondo, e non è solo la conoscenza dei prodotti Made in Italy a rimetterci, ma anche e soprattutto la salute. Per questo motivo Le sensazioni del gusto, secondo il fondatore dell’Associazione “La Tavola Italiana” Stefano Goracci, rappresenta «l’occasione per presentare i progetti artistici, culturali, imprenditoriali e multimediali che l’associazione ha avviato in occasione di Expo 2015».  L’idea fondante dell’iniziativa, aggiunge Goracci, è quella di «invitare gli ospiti, che giungono in Italia da varie parti del pianeta, a riscoprire i sapori genuini di una volta e le tradizioni culturali e artistiche di cui è ricca l’Italia». Le sensazioni del gusto: un’ottima occasione, insomma, per scoprire Ferrara attraverso i sapori del suo territorio e conoscere meglio le origini della propria cucina.

Letto questo?  Pasticciotto leccese, next stop Termini con le specialità di Martinucci Laboratory

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top