Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Tra deserto e oceano in Namibia

Shares

 Il fascino di una natura quasi primordiale che fa sentire il viaggiatore tanto piccolo, ma comunque parte di un mondo tutto da scoprire: la nuova destinazione nel continente africano della compagnia olandese è una regione stabile, multietnica e ricca di cultura   Il deserto più antico del mondo, con i suoi colori che dal rosso all’arancione sembrano poi tuffarsi nelle acque blu dell’oceano Atlantico. Misteriose cittadine di minatori quasi inghiottite dalla sabbia, quella che ha creato la “Big Daddy”, la duna più alta del mondo. La Skeleton Coast con vascelli arenati, squali e balene e l’entroterra, regno di leoni, ghepardi, giraffe, rinoceronti, zebre, pellicani e fenicotteri rosa. La Namibia è questo e molto altro ancora: un paese molto stabile sia economicamente e politicamente dove esistono 13 diverse etnie, benché questo stato sia tra quelli a minore densità di popolazione al mondo. Raggiungere questo mondo che riporta all’essenza della natura sarà ancora più semplice dal 30 ottobre grazie al nuovo volo di KLM Royal Dutch Airlines per Windhoek: la capitale del Paese è una città verde e sorprendentemente moderna situata nel bel mezzo del deserto, che offre un’ampia varietà di esperienze culturali e culinarie. KLM con questa aggiunta amplia il suo network in Africa (che tocca quindi 12 destinazioni), dove gli orari degli attuali tre voli per Luanda, in Angola, saranno leggermente modificati in modo da consentire il raggiungimento della capitale della Namibia e il ritorno dopo una breve sosta. I voli per Luanda e Windhoek saranno effettuati con Airbus A330-200 dotato di 243 posti. Il volo KL0575 partirà il martedì, il venerdì e la domenica alle ore 22:45 da Amsterdam e arriverà a Luanda il giorno successivo alle ore 07:30 (ora locale). Alle ore 08:45 (ora locale) proseguirà il suo tragitto verso Windhoek, dove arriverà alle ore 12:15 (ora locale). Il volo di ritorno, KL0576, partirà il mercoledì, il sabato e il lunedì da Windhoek alle ore 17:40 (ora locale) e atterrerà a Luanda alle ore 19:15 (ora locale). Ripartirà quindi da Luanda alle ore 20:40 (ora locale) per raggiungere Amsterdam il giorno successivo alle ore 05:20. Il nuovo volo offrirà ottime coincidenze da tutti e sette gli aeroporti italiani serviti da KLM (Torino, Milano Linate, Venezia, Genova, Bologna, Firenze e Roma Fiumicino).  Per saperne di più:Il gruppo Air France KLM collega oltra 30 destinazioni in Africa ed insieme ai suoi partner serve ben 56 destinazioni nel continente Visita:www.klm.it 

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top