Benvenuti al Sud”! Se per Pasqua stai pensando ad una vacanza che ti assicuri relax ma vuoi riscoprire anche le tradizioni e il buon gusto a tavola, allora ti consigliamo di prenotare la tua prossima vacanza nel Sud Italia.

In coppia, tra amici o con bebè al seguito, le cittadine meridionali – nel periodo pasquale – sono destinazioni particolarmente gettonate e belle da visitare.

Complici le temperature miti ed un sole tenue che contribuiscono a rendere la parte inferiore dello Stivale meta ideale per chi vuole allontanarsi dal caos cittadino ed andare alla ricerca di nuovi posti in cui, ad oggi, siano ancora molto sentite le usanze e le tradizioni della Santa Pasqua.

Quest’anno, la festa amata dai bambini per le tipiche uova di cioccolato cadrà il 21 aprile, in piena primavera.

Per questo motivo, saranno molto apprezzate le città di mare che – nonostante la stagione non sia quella estiva – offrono molto altro da vedere, da vivere e sa assaporare. Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia: sono queste le regioni del Sud Italia che, in occasione della Pasqua, richiamano numerosi turisti per le loro bellezze naturali e paesaggistiche.

Pasqua nella Costiera Amalfitana

E, allora, il nostro Virtual Tour inizia dalla Costiera Amalfitana: si parte da Salerno per la visita di tutti i paesi che rientrano nei luoghi Patrimonio dell’Umanità quali Vietri sul Mare, Ravello, Positano, Sorrento, la stessa Amalfi ed altri ancora.

Pasqua in Puglia

Anche il tacco dello Stivale italiano offre spunti per trascorrere la Pasqua in Puglia: Alberobello e le Grotte di Castellana sono mete che, in occasione della festività religiosa, permettono ai turisti di vivere l’ospitalità tipica del meridione e di perdersi tra i trulli e le viuzze di questi bellissimi paesi del barese.

Letto questo?  5 borghi da visitare nel mese di giugno

Pasqua a Matera

Nella top 5 non può mancare di certo Matera, Capitale Europea della Cultura 2019 che, con i suoi caratteristici Sassi è da vedere in lungo e largo per vivere anche le sue tradizioni religiose molto sentite dai suoi abitanti.

Pasqua a Pizzo Calabro

Ancora più a Sud, il nostro viaggio ci porta in Calabria: qui Tropea è destinazione paradisiaca, unitamente a Pizzo Calabro. La Pasqua calabrese è ricca di eventi che richiamano – ogni anno – tantissimi turisti per assistere alle funzioni religiose: la domenica di Resurrezione, in diverse cittadine calabresi, avviene l’incontro tra Gesù e la Madonna (chiamato “Affruntata”) e molto partecipato dai cittadini.

Pasqua in Sicilia

In ultimo, sbarchiamo in Sicilia dove storia e leggenda si fondono in acque cristalline e monumenti millenari.

Agrigento, Siracusa e Taormina (Messina) sono le mete consigliate per trascorrere la Pasqua sull’isola, dove la granita di mandorle, Cassate, cannoli e pistacchi dominano le tavole imbandite per la festa.

Partendo dal presupposto che la penisola italiana vanti bellezze inimitabili da Nord a Sud, i nostri suggerimenti sui posti più belli del Meridione sono stati frutto di accurata valutazione e selezione preventiva.

Insomma, ovunque prenotiate avrete la certezza che la vostra Pasqua vi riserverà una grande sorpresa!