Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

I 5 ristoranti migliori di Viterbo secondo VdG Magazine

Shares
ristoranti italia

Passeggiare a Viterbo e non innamorarsene è alquanto impossibile. Una città elegante e dalle origini etrusche, che ha il piacere di ospitare il quartiere medievale più grande d’Europa e diverse sorgenti termali. Il centro storico è racchiuso in massicce mura che al loro interno conservano chiese romaniche, gotiche e rinascimentali, torri, dimore in pietra, chiostri, fontane e meravigliosi quartieri risalenti al Medioevo: San Pellegrino e Pianoscarano. Per non parlare, poi, dell’eccezionale Palazzo Dei Papi, simbolo della città e sede del più lungo conclave mai esistito nella storia. Noi di VdG Magazine abbiamo deciso di portarvi nel dedalo di viuzze fiabesche che caratterizza Viterbo, presentandovi anche i 5 ristoranti migliori della città in cui poter assaggiare piatti tipici e non solo.

panorama viterbo

Panorama Viterbo da Valle Faul

Enogastronomia Viterbese

Il territorio della Tuscia si distingue per essere particolarmente fertile. Molte sono le coltivazioni di nocciole, castagne, ulivi e uva e con tanto di certificazioni  di qualità DOP e DOC. Prodotti altamente genuini e utilizzati per realizzare molti dei piatti della cucina tradizionale. Tra questi possiamo nominare l’acquacotta, una zuppa di frutti della terra bolliti in acqua e serviti su fette di pane raffermo, e il minestrone alla viterbese, delizia arricchita di peperoncino, olio del territorio, croste di parmigiano e fette di pane tostato. Tuttavia, la vicinanza con Roma e i confini con la Toscana, rendono l’enogastronomia viterbese una mescolanza di sapori di altri luoghi. Una città non solo bella, ma anche ideale per gustare piatti autentici e gustosi.

ulivi viterbo ristoranti

5 ristoranti migliori di Viterbo scelti da VdG Magazine

Sono molti i ristoranti del viterbese. Posti in cui sentirsi a casa e in cui non mancano piatti dal gusto tradizionale. Spesso sono d’epoca e dall’architettura rustica. Mobilio di un tempo andato e realizzato in legno di castagno che, da queste parti, è un bene preziosissimo. Negli ultimi anni la città di Viterbo si è aperta anche a cucine multietniche e ad ambienti in cui l’arte culinaria è più ricercata e il design dei locali più minimale.

Danilo Ciavattini Ristorante

ristorante migliore viterbo ciavattini

Foto di Mauro Baffo – Videosolution.it

Si chiama proprio Danilo Ciavattini uno dei ristoranti che vi suggeriamo a Viterbo. Ha il nome del suo fondatore, nonché chef stellato. Un ragazzo giovane che ha girato l’Italia e il mondo con l’obiettivo di imparare a cucinare e coltivando il sogno nel cassetto di tornare in quella che è la sua provincia natale per aprirvi un ristorante. Danilo è riuscito a realizzare il suo desiderio inaugurando un locale non lontano dalla famosa Piazza Fontana Grande e presenta ai suoi ospiti un menù di alta cucina, ma che si rivolge ai piatti tradizionali. Utilizza principalmente prodotti del territorio riproponendoli in chiave gourmet e a prezzi accessibili. Il tutto in un ambiente raffinato e minimal, seppur rispettando le architetture tipiche del centro storico. Mangiare da Danilo Ciavattini Ristorante significa poter gustare prelibatezze come: tartare di manzo locale, acquacotta alla viterbese, spaghetto emulsionato all’acqua di cozze e al tartufo viterbese, fettuccine con ragù di agnello, nocciole e rosmarino, e tanto altro ancora.

daniele ciavattini menù

Foto di Mauro Baffo – Videosolution.it

Osteria del Vecchio Orologio

osteria vecchio orologio ristorante viterbo

Un’osteria che esiste da ben 50 anni nel cuore di Viterbo e che si distingue per essere una delle più tipiche e ricercate della città. Offre ai suoi clienti un menù ricco e a base di piatti stagionali realizzati con i prodotti della zona. Tutto viene rigorosamente preparato in casa, il pane, la pasta, i dolci e in serata viene proposta anche un’ampia scelta di ottime pizze stese a mano. L’ambiente si presenta color peperino ed è arricchito da 3 grandi archi a tutto tondo. Un luogo davvero accogliente e che punta l’attenzione anche su una buona scelta di vini che comprende la produzione della Tuscia Viterbese e della Regione Lazio. Quelli dellOsteria del Vecchio Orologio sono sapori di un tempo allineati ai gusti e alle evoluzioni contemporanee.

Letto questo?  La Tuscia del Lago di Bolsena e dell'enogastronomia gustosa
acquacotta da mangiare a viterbo

Acquacotta Viterbese

L’altro Gusto

ristorante viterbo laltro gusto

Un locale che usufruisce di materie prime fresche e di ottima qualità, proponendo una lista di piatti ingegnosa in cui le tradizioni vengono rivisitate con gusto. È situato nel centro storico di Viterbo e ha un arredamento elegante e confortevole, pur mantenendo le architetture ad arcate e in pietra tipiche del viterbese. L’Altro Gusto merita una menzione tra i 5 migliori ristoranti di Viterbo anche grazie alla preparazione e gentilezza del personale. Un ambiente davvero delicato la cui disposizione permette di rispettare gli spazi personali e in cui poter assaporare un menù dove particolare cura viene posta nei dettagli e nella stagionalità degli ingredienti. Il ristorante è chiuso la domenica e il lunedì, mentre il martedì e il sabato riserva anche un ottimo menù di pesce. Da sottolineare, inoltre, la variegata proposta di vini e la possibilità di ordinare pietanze totalmente gluten free.

viterbo ristoranti migliori laltro gusto

Il Richiastro

viterbo richiastro ristorante

Un posto dallo spirito prettamente medievale, sia per quanto riguarda il suo nome, sia per le ricette offerte. Il Richiastro è dotato di una sala interna in cui mangiare accanto al camino durante l’inverno, e una serie di coperti esterni in un giardino ispirato agli orti del ‘300. La location trasuda storia da ogni parete, anche se un occhio viene puntato sulla modernità. È situato al centro del capoluogo laziale e fa della ricerca della tradizione la sua punta di diamante, pur proponendo piatti anche in maniera creativa. Il menù prevede pietanze di reinterpretazione medievale senza dimenticare l’importanza dei prodotti stagionali. Tra i primi più gustosi menzioniamo i pizzicati alle zucchinelombrichelli alla vitorchianese e zuppe di ceci e castagne e lenticchie e funghi. Tra i secondi, arrosto di maiale ai fichi o al vino rosso e guancia di maiale con uvetta. Anche questo è uno dei ristoranti degni di essere nella lista dei migliori di Viterbo.

pasta viterbese fatta a mano

Il Grottino

Un localino intimo e rilassante gestito con passione e accorta gentilezza dal suo proprietario Claudio. Disposto su due livelli e con arredamento piacevolmente curato. Il Grottino si trova all’interno della cinta muraria di Viterbo, e offre ai suoi clienti un menù dai sapori locali che spesso si abbina a elementi più creativi. Lo Chef Wiktor Uriasz consiglia di assaggiare: tortelli con formaggio e tartufo, agnello disossato con funghi porcini, filetto di manzo al vino rosso e sformatino tiepido di marroni e cioccolato. Ad accompagnare le bontà del ristornate anche una  carta di vini con ben 70 etichette.

pasta fresca viterbo ristoranti

Viterbo si distingue, dunque, per la sua bellezza storico-culturale, ma anche per un’enogastronomia interessante e genuina. Un posto davvero ideale per rifarsi gli occhi con i tesori architettonici, e rigenerare le papille gustative grazie ai sapori autentici.

Serena Proietti Colonna

Dottore di Ricerca in Psicologia, viaggiatrice di professione, appassionata di marketing e follemente innamorata della scrittura. Condivido le mie esperienze di vita (specialmente a contatto con la natura) e le scoperte dei diversi sapori nel mio blog e in altri portali turistici. Esploro, conosco, assaggio, mi butto, vivo, sorrido, empatizzo, respiro e poi racconto avventure ed emozioni. In poche parole? Mi godo i frattempi della mia vita!

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top