Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Puglia senza tempo

2 Febbraio, 2021

D’inverno a tavola, i prodotti di stagione e l’alimentazione contro il freddo

Shares

07Differente dalle altre stagioni, la tavola d’inverno si deve comunque imbandire di prodotti stagionali e di cibi che garantiscano il giusto numero di calorie con ricette bilanciate e tanta frutta fresca per rinforzare le difese dell’organismo.

Il nostro organismo in questo periodo ha bisogno di difendersi dal freddo e la natura ci offre una ricca varietà di agrumi, arance, limoni, pompelmi o mandarini, da mangiare in qualsiasi momento della giornata, dalla colazione allo spuntino spezza fame. E se con questa frutta abbiamo fatto un pieno di vitamine, mentre i legumi ci forniscono un concentrato di fibre, energie e proteine vegetali.

I cibi di stagione

State andando a fare la spesa? Prendente nota, nel vostro carrello non devono mancare questi prodotti di stagione: arance, avocado, barbabietole, broccoli, cachi, carciofi, cardi, catalogna, cavolfiori, cime di rapa, coste, kiwi, mele, radicchi rossi, rape, spinaci, verze … Tanti di questi prodotti li potete utilizzare per preparare molte ricette tipicamente invernali, ad iniziare dalle zuppe e minestroni. Ad esempio la zuppa di orzo o la minestra di lenticchie, la zuppa di funghi e ceci o la pasta e fagioli.

Proteine e vitamine contro il freddo

Patate e cipolle sono fonti di vitamine e di energia, sali minerali e amidi, lessate e condite sono un piatto fortificante per il corpo. Cavoli, cavolfiori, broccoli verdi, verze sono ricchi in vitamina A e sali minerali, hanno proprietà preventive perché contengono acido folico, inoltre proteggono l’intestino, le vie urinarie e l’apparato digestivo. Va bene anche la frutta secca (mandorle, arachidi, nocciole, noci, pistacchi, anacardi, pinoli) che è un alimento energetico, digeribile e nutriente.

In particolare in questo periodo e per le festività natalizie vanno mangiati i fichi essicati fonte di sali minerali soprattutto calcio, ma anche ferro, magnesio potassio rame e manganese e i datteri che sono molto energetici e contengono anch’essi grandi dosi di minerali diversi. I datteri sono indicati soprattutto per chi fa sport, inoltre aiutano a normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue e sono un alleato contro la stipsi.

Letto questo?  Estate da bere, arrivano i cocktail champagne elisir del buon umore

Dieta in inverno

La dieta invernale dovrebbe sì nutrire e aiutare a produrre calore, ma dovrebbe evitare di far accumulare troppi grassi, tossine e colesterolo. Vanno bene i piatti caldi come le minestre e le zuppe, o lo stufato, cereali e legumi caldi sono un mix perfetto di cibo sano ed antiossidante. Vanno bene anche tutti i vegetali di stagione che contengono vitamine e sali minerali, sostengono le difese immunitarie e sono utili per combattere il freddo, abbinati a pesce e carne.

Semaforo verde anche per la frutta fresca o secca ricca di zinco e vitamina E utili per rafforzare le difese immunitarie e proteggere la pelle grazie all’elevato apporto di grassi polinsaturi e proteine vegetali. Bere tanto non è solo un consiglio che si dà in estate, fatelo anche in inverno, se preferite fatevi un thè o un infuso caldo o una tisana, un modo per aiutare l’organismo a mantenere una giusta termoregolazione e prevenire i malanni di stagione.

I superfood d’inverno

Va di moda parlare di “superfood” della serie sono Braccio di Ferro e il mio superfood sono gli spinaci. I superfood sono dei veri e propri “super alimenti” in grado di apportare dei benefici all’organismo, grazie ai principi nutrizionali e terapeutici in essi contenuti. Ci sono quelli già presenti in natura e gli alimenti fortificati a cui è stato aggiunto qualcosa, ad esempio la vitamina C o il ferro. Sempre meglio scegliere ingredienti naturali e biologici e cotture che preservano le caratteristiche dell’alimento magari “rafforzandone” le caratteristiche con spezie ed erbe aromatiche.

Marzia Dal Piai

Pur non essendo una grande cuoca amo mangiare bene e sono curiosa. Sicuramente i dolci sono le cose che riesco a fare meglio, sono davvero golosa! Giornalista professionista sono passata dal raccontare la cronaca per quotidiani e televisioni, ad occuparmi di sport e turismo mie grandi passioni da sempre. L'ho fatto come cronista e anche come ufficio stampa. Il buon cibo e lo sport, fatto con amore, riempiono la vita mia e della mia famiglia. Mi piace conoscere, viaggiare e incontrare persone nuove.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top