Il mese di dicembre porta con sé il Natale, la convivialità, la felicità la riscoperta delle tradizioni, la genuinità dei prodotti locali e, soprattutto, il buon gusto e la salubrità della frutta e verdura di stagione.

Tra una fetta di pandoro ed una di cotechino con le lenticchie, non dimentichiamoci di mettere sulla tavola almeno 5 porzioni di frutta e di verdura di stagione.

Gialla, rossa, viola, verde, pantone, impariamo a deliziare il palato con un frutto succoso o con gelatine, succhi, concentrati, frullati e macedonie o con un piatto di verdure fresche di stagione da accompagnare ai secondi piatti a base di pesce fresco o ai secondi carne rossa o bianca.

Via libera per il Cenone di Capodanno e per il Pranzo della Befana a piatti tipici del menù vegano e vegetariano: ricchi di antiossidanti, vitamine, sali, fibre e zuccheri naturali, gli ortaggi e la frutta tipica del mese di dicembre sono un toccasana della silhouette, aiutano a disintossicare il corpo dalle “abbuffate” natalizie, aiutano a contrastare i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare e a prevenire i malanni invernali.

E, allora, scopriamo in questa guida quali frutti e verdure di stagione mettere sul piatto: insalata di broccoli e avocado, filetto di sogliola con mandarino, topinambur e quiche di zucca, pandoro con mousse all’arancia e mandorle.

Frutta di stagione a Dicembre

Con le festività natalizie e con il Capodanno in arrivo, facciamo il pieno di frutta di stagione: via libera a kiwi, arancia, cachi, limone, mandarino, clementina, mela, mela cotogna, pera, nespola, pompelmo, noci (nocciole, mandorle e pistacchi).

Da consumare in modo naturale al mattino con una tazza di thè o in marmellata spalmata sulle fette di pane integrale o sulle gallette, la frutta fresca del mese di dicembre è un ottimo rompi digiuno da consumare anche come spuntino in ottimi concentrati e frullati o a pranzo e a cena in gelatine, mousse, salse e in squisiti nettari.

Un pieno di vitalità e di salute! Via libera anche alla frutta esotica e tropicale che colora le tavole delle festività del mese di dicembre: avocado verde, pitaya rossa, cocco, rambutan, kumquat, litchies, lime, melograno, papaya, passion fruit, ananas, ciliegie e physalis.

Letto questo?  Frutta e verdura di stagione: la spesa di aprile

Verdura di stagione a Dicembre

Barbabietola, broccoli, carciofo, bietola, carota, cavolfiore, cavolo bianco, verza, cavoletto di Bruxelles, cicoria, crauti, cime di barbabietola, finocchio, indivia, porro, radicchio, rafano, rapa, ravanello, sedano, sedano rapa, spinaci, scorzobianca e scorzonera, topinambur, valerianella e zucca ravvivano e rendono gustose le pietanze del menù di Capodanno.

Per il cenone di San Silvestro via libera alla creatività ed alla fantasia con gli ortaggi di stagione da abbinare e da servire a tavola in squisiti antipasti di terra e/o di mare, in sughi da condire i primi piatti, in contorni deliziosi al vapore, grigliati o al forno.

Prevenire i malanni invernali 

Verdure e frutta fresca di stagione sono una parte importante per la nostra dieta sana ed equilibrata; anche la varietà è importante quanto la quantità.

Nessun singolo frutto o ortaggio stagionale fornisce tutti i nutrienti di cui abbiamo necessità per essere sani e per prevenire i malanni di stagione (raffreddore, sintomi influenzali, tosse, etc.).

Ogni giorno per apprezzarne i benefici e per fare il “pieno” di antiossidanti, vitamine, sali e fibre, impariamo a consumarne quantità abbondanti in ogni momento della giornata.

Una dieta ricca di frutta e verdura aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus, prevenire alcuni tipi di cancro, ridurre il rischio di problemi oculari e digestivi e avere un effetto positivo sullo zucchero nel sangue, che può aiutare a mantenere l’appetito in dai un’occhiata.

Mangiare verdure non amidacee e frutta come mele, pere e verdure a foglia verde possono anche promuovere la perdita di peso. I loro bassi carichi glicemici impediscono picchi di zucchero nel sangue che possono aumentare la fame.

È buon consiglio consumare una varietà di tipi e di colori di frutta e verdura fresca di stagione per dare al nostro corpo il giusto mix di sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno. Questo non solo garantisce una maggiore diversità di sostanze chimiche benefiche per l’organismo umano, ma crea anche pasti accattivanti e gustosi da leccarsi i baffi durante le festività di Dicembre.