Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Il pecorino Crotonese nell’orto, il buono a tavola di Luigi Ferraro

Il pecorino!! Uno dei formaggi che i paesi stranieri cercano di imitare di più dopo il Parmigiano. Ricordo quando sono

Cavatelli di semola al ragù di ‘Nduja, il buono a tavola di Luigi Ferraro

Oggi vi voglio parlare della 'Nduja di Spilinga. Ricordo quando ho intrapreso il mio viaggio in India nel gennaio del

Spaghetti, alici e bottarga di tonno, il buono a tavola di Luigi Ferraro

La bottarga si sa, non a tutti piace, o si ama o si odia, ma di sicuro al primo assaggio

Tartufo di Pizzo, il gelato con il cuore al cacao che ti sorprende

Continua il mio viaggio del gusto. In questi giorni il ricordo è andato a quando ero a Mosca, il freddo

Polipo in variazione di cipolla rossa di Tropea, il buono a tavola di Luigi Ferraro

La cipolla rossa di Tropea è unica, ineguagliabile, anche se sono in molti a vendere "imitazioni", ma al momento del

Tortello di stocco di Mammola, il buono a tavola di Luigi Ferraro

Ho provato una particolare sensazione andando verso Mammola poiché percepivo un’emanazione intensa di stocco. Questo è un ricordo che tra

Il cremoso di fragola di Acconia, la ricetta di Luigi Ferraro

Prima di arrivare ad Acconia alla ricerca della squisita fragola che si produce, non avevo mai visto un campo così

Bocconotto di Mormanno, la ricetta rivisitata di Luigi Ferraro

Il Bocconotto di Mormanno è un dolce al quale sono particolarmente legato poiché è stato uno dei primi che ho

Riso di Sibari, asparagi, datterini e frutti di mare, la ricetta dello chef

Dopo questo lungo periodo di pausa, riprendo a scrivere di cucina. In mente mi ritorna l'esperienza fatta a Expo Milano,

Il Bergamotto l’oro di Calabria, la ricetta dello chef

Nei miei viaggi di lavoro porto sempre con me qualche prodotto calabrese, durante il mio primo viaggio a Mosca nell’ottobre


Top