Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Le sagre di aprile, dove sperimentare e assaggiare

Shares
lana

Sono tipiche dell’Italia, le sagre sono vere fiere gastronomiche, incentrate sulla celebrazione di specialità e ingredienti regionali. Sono degli eventi che svolgono un ruolo significativo nella promozione della cucina regionale e oggi noi abbiamo puntato l’obiettivo su quelle del mese di aprile.

lana

lana – ph Maike Wittreck

Lana in fiore

Dura tutto il mese di aprile, con tanti eventi. Da sabato 6 I Sapori del Maso: oltre 50 stand di contadini altoatesini saranno presenti dalle 9,00 alle 17,00 con i loro prodotti nel centro di Lana. Un mercato contadino in cui sarà possibile assaggiare, comprare, gustare prodotti tipici dell’Alto Adige: erbe aromatiche, frutta essiccata, confetture di frutta, distillati, formaggi e tanto altro. Inoltre, gli stand gastronomici proporranno piatti primaverili e specialità alle erbe selvatiche accompagnati da qualche calice di vino altoatesino. www.lanainfiore.it

sagra delle rane

sagra delle rane

Sagra delle rane

Dal 19 al 28 aprile a San Ponso (TO) la 22esima edizione di questo evento. In epoca pre-romana parte del territorio canavesano era attraversato da fiumi e torrenti e punteggiato da una miriade di specchi d’acqua che lo rendevano un ambiente paludoso e umido, popolato da una notevole quantità di anfibi. Gli antichi romani bonificarono il territorio, ma nelle zone rimaste acquitrinose, rane e rospi continuarono a proliferare divenendo fonte di sostentamento per le popolazioni locali. Ancora oggi gli abitanti di San Ponso vengono soprannominati “i Ranër” (“quelli delle rane”). www.sagradelleranesanponsocanavese.it

brasadè

brasadè

Sagra del Brasadè di Staghiglione

Il 22 aprile a Borgo Priolo (PV) si tiene questa particolare sagra. I brasadè sono delle ciambelline d’origine ottocentesca preparate con farina, zucchero, burro e strutto, dapprima tuffate nell’acqua bollente e poi fatte dorare nei forni a legna. Vengono venduti confezionati in collane, secondo la tradizione, e ogni collana si compone di undici ciambelle unite da un cordino di cotone attraverso il foro centrale. L’undicesima ciambella viene usata come fermaglio e ad essa si assicurano i due capi del cordino della collana. www.visitpavia.com

festa carciofo

festa carciofo

Festa del carciofo I.G.P. di Paestum

Dal 24 aprile al 1 maggio a Capaccio (SA): è un evento annuale che celebra uno dei prodotti più amati della cucina italiana. Otto giornate all’insegna delle degustazione di questo ortaggio. Tante le attività legate al carciofo, come degustazioni, concorsi di cucina, mercati di prodotti locali e spettacoli. Si possono gustare piatti tradizionali a base di carciofi e scoprire nuove ricette. www.festadelcarciofo.com

Letto questo?  Torna la Cocktail Week: drink insoliti e pairing con gli insetti
casarsa sagra del vino

casarsa sagra del vino

Sagra del vino

Dal 24 aprile al 6 maggio a Casarsa della Delizia (PN) 76esima edizione della festa primaverile per cui sono stati confermati gli eventi tradizionali come Filari di Bolle – Selezione degli Spumanti del Friuli Venezia Giulia, la Marcia del Vino del 1 maggio, i chioschi gestiti dalle associazioni locali e il Luna Park. www.procasarsa.org

festa del tulipano

festa del tulipano

Festa del tulipano

A Castiglione del Lago (PG) da giovedì 25 aprile a mercoledì 1 maggio, vi aspettano il gusto e le sfiziosità della Taverna del Tulipano e del Bar del Poggio. Qui le specialità sono preparate seguendo le ricette tradizionali dalle signore del paese, memoria storica dei sapori del territorio. Il 1 maggio torna il Picnic del Poggio per gustare all’aria aperta le specialità del territorio, ai piedi della Rocca Medievale con una vista unica sul lago Trasimeno. Nelle giornate del 25-28 e 30 aprile sfilata di carri allegorici decorati con tulipani. www.festadeltulipano.com

villa loredan stra

villa loredan stra

Weekend Strabiologico

Dal 25 al 28 aprile negli spazi di Villa Loredan a Stra (Venezia), torna la rassegna di prodotti biologici, tipici e tradizionali, salutistici e di artigianato naturale, che quest’anno ha come focus il “api, miele e fiori”. Verrà allestita una mostra con oltre 100 varietà di mieli monoflora e millefiori, ci sarà la possibilità di partecipare a lezioni di cucina e degustazioni guidate. Il 25 aprile toccherà alla tradizionale distribuzione gratuita di risi e bisi, piatto tradizionale di Venezia consumato dai Dogi in occasione della festività di S. Marco. Si può partecipare all’escursione guidata “D’ogni erba un piatto”, alla scoperta di erbe spontanee, e il “Corso per Cercatori d’Erbe“. Infine, uno “Spazio Benessere” sarà a disposizione di quanti vorranno conoscere e provare alcune discipline olistiche. Numerosi gli spazi gastronomici con prodotti biologici e vegetariani, piatti tradizionali veneti e alcune proposte di street food con cucina vegana e vegetariana. www.comune.stra.ve.it

Carolina Silvestrin

Social Media Manager - Curiosa e blogger, alla costante ricerca delle cose belle&buone che amo.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top