Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Un autunno gustoso, viaggiando per l’Italia

Shares

Io amo viaggiare e conoscere nuove località, e il cibo è un veicolo per calarsi quanto prima nella nuova realtà che si va a scoprire. Mi piace viaggiare in qualsiasi stagione dell’anno, anche in autunno, periodo che riserva spesso piacevoli sorprese. E’ la stagione dei colori caldi degli alberi e del foliage ad esempio, o quella che conduce a sagre e degustazioni. Il trend della vacanze autunnali è un trend in crescita, anche solo per una breve fuga, per questo, per dare un pò di idee ho raccolto qualche spunto in tutta Italia.


Alta Val di Taro

Il 3 ottobre è il tempo della Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto, con i prodotti enogastronomici tipici del territorio, primo fra tutti appunto il fungo Porcino, protagonisti del mercato che invade il centro del paese, in un corollario composito di lavorazioni artigianali e convegni micologici. Negli ultimi due week end di ottobre invece ci sarà la Fiera del Tartufo di Bedonia.

Valle Vigezzo

E sempre Domenica 3 ottobre torna, la Mostra Bovina, protagonisti i capi di bestiame delle razze Bruna, Pezzata Rossa e Bruna Originale, che ancora oggi rappresentano una fonte primaria per l’economia rurale della valle. Sarà anche l’occasione per scoprire e degustare le specialità dei casari e degli agricoltori locali, grazie ad una ricca mostra mercato. Il 16 e 17 ottobre riecco Fuori di Zucca a Santa Maria Maggiore con l’abbinata con il Treno del Foliage. Si tratta di una vera e propria festa degli orti e dei sapori autunnali, con le zucche, a centinaia, multicolori e di mille forme, protagoniste assolute. Il mercatino della terra sarà allestito in Piazza Risorgimento, con i profumi degli orti d’autunno e dei boschi di montagna: verdura, frutta, erbe aromatiche, formaggi, dolci e altre prelibatezze autunnali.

Calcio e Covo

Il 10 ottobre i due borghi daranno il via a una giornata di visite gratuite tra i murales di artisti talentuosi e proposte enogastronomiche d’eccezione, inaugurando l’autunno con la manifestazione Muri da Scoprire in occasione della Sagra del Raviolo Nostrano di Covo, specialità locale che sin dalla fine dell’Ottocento si gusta in questo periodo dell’anno.

Autunno da gustare

Quest’anno la degustazione del raviolo si terrà eccezionalmente in alcune osterie, cocktail bar e ristoranti che proporranno speciali menù, da assaporare esclusivamente su prenotazione. A Calcio sarà invece possibile degustare, in agriturismi, ristoranti e bar dedicati, le specialità locali con proposte ideate appositamente per la giornata: oltre ai prodotti del territorio, gli amanti dei dolci potranno deliziarsi con la torta calcense e il gelato murales, che celebra le numerose opere disseminate per le strade del paese.

Alto Adige

La Segra Sacun a Ortisei si terrà il 10 ottobre ed è nota soprattutto per il mercato tradizionale ed una antichissima usanza: i giovani ragazzi che vogliono sposarsi acquistano proprio in questo mercato la pera che, una volta decorata con un fiocco, dovrà essere donata alla futura sposa.

Letto questo?  Festival Franciacorta a Parma, ambasciatrice della Food Valley

Nella Alta Val di Non nei weekend di ottobre sono programmate le Giornate del Radicchio, un’occasione per gli chef di portare in tavola nuove proposte culinarie dove il radicchio è l’ingrediente principale. Dal 16 ottobre al 6 novembre Emozioni in malga coinvolge malghe e masi nella zona di Rio Pusteria, Bressanone, Chiusa – Barbiano – Velturno – Villandro, Naz-Sciaves e Luson. Autunno e fumature altoatesine con lunghe escursioni come quella guidata tra i meleti oppure per conoscere tutti i segreti delle erbe alpine curative; o ancora, la possibilità di preparare il classico strudel di mele con l’aiuto di una contadina.

Bolzano

Sabato 16 ottobre si terrà la giornata dedicata alla natura e al buon raccolto in Piazza Walter. Trentuno contadini dell’Alto Adige esporranno i loro prodotti genuini, lavorati o freschi: confetture di frutta, vino, succhi, birra, castagne, formaggi e yogurt, pane, frutta e verdura, frutta essiccata, erbe, spezie, farina, speck e insaccati, carne fresca, grappe e liquori, uova, miele e cosmetici biologici. Lo scopo della Festa del Ringraziamento è quello di avvicinare i visitatori alla vita rurale e di celebrare la natura, ringraziandola per il raccolto. Alcune contadine, nel corso della festa, dimostreranno la loro abilità in cucina con uno show cooking, insegnando ai partecipanti a preparare piatti tipici della cucina tradizionale altoatesina.

Merano

La Festa dell’Uva è programmata per il 16 e 17 ottobre, con due giorni di musica popolare, gastronomia e convivialità. Non mancheranno i carri allegorici, circoleranno inoltre gli amati Saltner (saltari), antichi protettori delle vigne e gli schioccatori di frusta, inoltre, durante la “Giornata delle erbe aromatiche Alto Adige”, in Piazza delle Terme, i produttori locali presenteranno una grande varietà di erbe e spezie, per aromatizzare i piatti.

Andar per locande

Partecipare a questi eventi è anche l’occasione per prender parte anche a una delle più antiche tradizioni meranesi, e in generale altoatesine, ovvero, il Törggelen ovvero, “andar per locande”, che unisce una bella passeggiata ai gusti di stagione, come il sapore delle caldarroste e del vino nuovo, o le specialità più tipiche della cucina sudtirolese. I contadini apriranno le porte dei propri masi e accoglieranno persone per un pranzo o una cena.

Merano Wine Festival

Dal 5 al 9 novembre è ora del Merano Wine Festival alla scoperta di quanto offra la vitivinicoltura italiana e mondiale, accanto ad assaggi della migliore gastronomia. Si svolge al Kurhaus, edificio storico di Merano che si affaccia sulla famosa Passeggiata Lungo Passirio, e in altre locations come l’Hotel Terme o il Teatro Puccini.

Toscana

Per questo autunno, sedici appuntamenti in sette città toscane tra ottobre e novembre: torna il trekking urbano di Artigianato & Aperitivo alla scoperta degli antichi mestieri artigiani della Toscana. Per ogni tappa un tema, una bottega artigiana ed un aperitivo, un’esperienza in cui si fondono curiosità, cultura e gusto. La prenotazione è obbligatoria.

Marzia Dal Piai

Pur non essendo una grande cuoca amo mangiare bene e sono curiosa. Sicuramente i dolci sono le cose che riesco a fare meglio, sono davvero golosa! Giornalista professionista sono passata dal raccontare la cronaca per quotidiani e televisioni, ad occuparmi di sport e turismo mie grandi passioni da sempre. L'ho fatto come cronista e anche come ufficio stampa. Il buon cibo e lo sport, fatto con amore, riempiono la vita mia e della mia famiglia. Mi piace conoscere, viaggiare e incontrare persone nuove.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top