Viaggi del Gusto Magazine

VdG Magazine – i Viaggi del gusto, è un magazine online di approfondimento sul mondo dell’enogastronomia, del turismo, della ristorazione e del Made in Italy nella sua accezione più ampia.

Menù

Ultimi articoli

Puglia senza tempo

2 Febbraio, 2021

Vacanza in Puglia, con le sue spiagge caraibiche e incantevoli

Shares

Siamo in Puglia, il tacco dello stivale. Raggi del sole incalzanti, mare imponente e scarse possibilità di resistere alla prepotenza del buon cibo. Ed è proprio immaginando di indossare una scarpa con un tacco altissimo che possiamo ergerci al di sopra di questa regione e ammirare dall’alto le sue spiagge più belle. VdGmagazine ha preparato apposta per voi un elenco di spiagge e posti da non perdere per gli amanti del mare.

Spiaggia Punta Prosciutto- ©portocesareoesalento.com

Porto Cesareo

Lunghe spiagge dorate, sabbia sottile, acqua trasparente dall’aspetto vetroso, rendono Porto Cesareo una delle mete più ambite nel Salento dai turisti. Buona parte del suo litorale rientra nella terza Area marina protetta più grande d’Italia, che va da Marina di Nardò al confine con Taranto e include anche la Riserva naturale regionale Palude del conte e Duna Costiera. Torre Lapillo e Punta Prosciutto sono solo alcune delle frazioni marittime più frequentate per trascorrere una giornata di relax. Sembrerà di essere in un paesaggio tropicale per via delle dune di sabbia, della folta vegetazione mediterranea e dell’acqua turchese a contrasto. I fondali sono molto ricchi e amati dagli appassionati dello snorkeling.

Maldive del Salento- ©barbarhouse.com

Le Maldive del Salento

Se avete intenzione di prenotare un volo per le Maldive, cancellatelo subito dalla mente. Le “Maldive del Salento” sono il posto giusto per voi. Spiaggia bianca e fine, fondali bassi, acque luminose e limpide, dune di sabbia, tramonti romantici; tutto questo a Marina di Salve, sulla spiaggia di Pescoluse. Non c’è luogo migliore per staccare la spina e immergersi a pieno nel mood delle vacanze estive. Un luogo unico per ricaricare le energie con il riposo, ma anche con il divertimento.

Spiaggia di Torre Guaceto- ©zero.eu

Torre Guaceto

La Riserva naturale marina Torre Guaceto si trova lungo la costa adriatica dell’alto Salento, a soli 17 km da Brindisi. Da diversi anni quest’area viene protetta per le specie vegetali e animali che la popolano e il Marin Conservation Institute l’ha inserita nella rete dei Parchi blu nel 2019. Quest’ultima è composta da sole 16 aree protette in tutto il mondo. Vi sentirete immersi in un sogno dai colori estivi: l’azzurro del mare, il verde della macchia mediterranea, il bianco delle dune di sabbia finissima. Una parte della riserva è stata destinata all’agricoltura, mentre l’altra è destinata al divertimento dei turisti con attività di immersione, vela, trekking o bike trekking. Ad agosto si tengono i Mercati della terra e del mare a Torre Guaceto, un evento volto alla valorizzazione dei prodotti locali.

Letto questo?  Sea & Taste, da Lignano Sabbiadoro emozioni tra mare, sapori e scoperte

Grotta della poesia- ©camminiditalia.org

 

Melendugno

Melendugno è situato nella parte centro-orientale del Salento e i suoi litorali sono stati premiati dalla Bandiera Blu e dalle Cinque Vele di Legambiente. Basta una rapida occhiata per capire come la natura sia così potente e maestosa. Rocce calcaree che sembrano giganti si tuffano nell’acqua azzurro terso. Tra le marine di Melendugno le più note sono i borgo di pescatori di Foca e Rocavecchia. Da visitare assolutamente è la Grotta della Poesia: un luogo prediletto da principessa che attirava i poeti. Non solo mare, ma anche gastronomia: il 4 Agosto si tiene infatti la Sagra te lu purpu (sagra del polpo). Il protagonista è ovviamente il polpo, proposto in mille varianti: fritto, con le patate, alla pignata, in polpette, ma è possibile gustare anche altri piatti salentini. Cibo, musica e divertimento potranno darvi quella carica in più per vivere a pieno la vostra vacanza.

Baia dei Turchi- ©luxgallery.it

Baia dei Turchi

Tra Otranto e i Laghi Alimini è racchiuso uno dei tratti più spettacolari del litorale: la Baia dei Turchi. Si narra che fu proprio in questo punto che, nel 1480, sbarcarono i Turchi Ottomani. Non preoccupatevi, l’unica guerra che dovrete combattere sarà convincere voi stessi che ciò che vedete è la realtà. Per raggiungere la Baia bisogna parcheggiare l’auto nella pineta vicina e fare una brevissima passeggiata. Ad attendervi ci sarà un tripudio di sabbia bianchissima e fine, rocce friabili come pasta frolla, mare color cristallo e la tipica macchia mediterranea.

Spiaggia di Santa Maria di Leuca-© viaggiamo.it

Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca è il luogo più a sud-est d’Italia e uno dei più affascinanti. Leuca è una frazione di Castrignano del Capo ed è nota per il santuario della Madonna “De finibus terrae”, le numerose grotte carsiche, le ville nobiliari ottocentesche e ovviamente le sue coste. Nella marina racchiusa tra Punta Meliso e Punta Ristola, il Mar Ionio e il Mar Tirreno si sciolgono in un abbraccio affettuoso e scambiano le proprie correnti. Alla prevalenza di coste alte e rocciose si oppone una piccola caletta di sabbia, meta di tantissimi turisti. Non bisogna però lasciarsi spaventare dalla roccia, vista l’organizzazione e l’efficienza dei lidi attrezzati, provvisti di pedane e di ogni comfort.

Indipendentemente da quale località pugliese sceglierete sarà un’estate indimenticabile. Mare, spiagge, svago, ospitalità e prodotti gastronomici eccellenti rendono la Puglia una calamita per i turisti.

a cura di Siria Tirico

Foto in evidenza: ©Siria Tirico

Siria Tirico

Giovane studentessa del Liceo classico di Rionero in Vulture, ama definirsi "cittadina del mondo" in riferimento alla sua consapevolezza di essere parte di un unico grande sistema e alla sua grande passione per il viaggio. Adora cucinare a 360° e ha partecipato al programma televisivo "Bake off Italia Dolci sotto un tetto". È convinta che in un piatto si possano celare emozioni, tradizioni, storia e cultura di un popolo o di una famiglia. Instancabile sognatrice, aspira ad un futuro in ambito gastronomico, approfondendo i suoi molteplici interessi.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top